Ufficio relazioni con il pubblico, attivo da oggi lo sportello per i cittadini

Lo sportello fornisce informazioni su: attività del Comune (organizzazione degli uffici, orari di apertura al pubblico, referenti, recapiti telefonici) e sui principali enti esterni

Da lunedì è attivo un nuovo canale di relazione con il pubblico: si tratta dello sportello per i cittadini che risponde al numero 0544482482 tutte le mattine, dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 12.30. Lo sportello fornisce informazioni su: attività del Comune (organizzazione degli uffici, orari di apertura al pubblico, referenti, recapiti telefonici) e sui principali enti esterni; procedimenti amministrativi e modulistica; modalità di accesso ai servizi comunali on line; procedure di reclamo e segnalazione; modalità di accesso agli atti. Attraverso lo sportello è possibile effettuare prenotazioni telefoniche di appuntamenti per il rilascio della carta d’identità elettronica, presso una delle 12 postazioni presenti sul territorio comunale, e prenotazioni con gli operatori dello sportello per i cittadini di via Berlinguer 68 per cambi di residenza e convivenze di fatto. E’ possibile richiedere informazioni anche in via telematica compilando il modulo a questo link http://www.comune.ra.it/Form2/URP.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • Colpiti da un'auto mentre vanno in bici: due ciclisti in ospedale

  • Staff a contatto con un soggetto a rischio Coronavirus: il sushi chiude

  • Pulizie accurate e addio buffet: per hotel e camping "questo sarà un anno da dimenticare in fretta"

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento