Un bando per l'assegnazione degli orti comunali: come partecipare

Per la prima volta si tratta di un bando unico e permanente, senza un termine di scadenza per le domande, in quanto la graduatoria sarà aggiornata annualmente

Il Comune di Faenza ha emesso un nuovo bando per la formazione di una graduatoria per l’assegnazione di orti nel territorio comunale. Per la prima volta si tratta di un bando unico e permanente, senza un termine di scadenza per le domande, in quanto la graduatoria sarà aggiornata annualmente in base alla valutazione delle domande di volta in volta pervenute.

Gli orti si trovano in via Sant’Orsola e via Renaccio, nell'ambito territoriale del centro sociale Corbari, in via Matteucci e via Galli (nel territorio del centro sociale Borgo) e in via Ravegnana e via degli Olmi (nel centro sociale Casa Mita). Il bando prevede che la domanda si possa presentare per più aree ortive, anche se a ogni nucleo famigliare sarà assegnato un solo orto. Per l'assegnazione sono inoltre previste due distinte graduatorie: una per la fascia pensionati/inabili/disabili, con priorità nelle assegnazioni, una seconda per tutti gli altri, purché maggiorenni, ai quali potranno andare gli orti lasciati liberi dopo l'assegnazione dell'altra graduatoria.

Il nuovo regolamento, approvato dal Consiglio comunale a fine dicembre del 2016, individua nei centri sociali faentini i gestori delle aree ortive, mentre è competenza del Comune ricevere le domande e procedere poi alla formazione della relativa graduatoria. Le domande, redatte su apposito modulo reperibile nel sito del Comune, vanno presentate, a mano o tramite spedizione postale, all'Ufficio Cultura del Comune di Faenza (piazza Rampi 1).

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • Ristoranti messicani: i nostri consigli per un cena piccante e gustosa in Romagna

  • Uno sciame d'api in casa? Come allontanarle pacificamente

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • Sciagura a Mirabilandia: bambino di 4 anni muore annegato nel parco divertimenti

  • Paura al parco divertimenti: bambino rischia di annegare, è gravissimo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, le indagini continuano. La direzione del parco: "Collaborazione con gli inquirenti"

  • Bimbo annegato, s'indaga per omicidio colposo. La tragica scena ripresa dalle telecamere

  • Fulmini e raffiche di vento da sabato pomeriggio: scatta l'allerta "gialla" per temporali

  • Il ricordo straziante del nonno per l'ultimo saluto al piccolo Edoardo: "L'unico amore della mia vita"

Torna su
RavennaToday è in caricamento