Venditori di mimose abusivi: multe per cinquemila euro

La Polizia locale di Ravenna, in occasione della ricorrenza dell'8 marzo, ha intensificato i controlli sul territorio, tesi a contrastare il fenomeno della vendita abusiva di mimose

La Polizia locale di Ravenna, in occasione della ricorrenza dell'8 marzo, ha intensificato i controlli sul territorio, tesi a contrastare il fenomeno della vendita abusiva di mimose. Complessivamente sono stati cinque i verbali contestati ad altrettante persone, tutte italiane, per un totale di oltre 5.000 euro di multa.

Un commerciante è stato sanzionato per vendita di fiori recisi. Negli altri quattro casi la sanzione è scattata nei confronti di venditori su area pubblica che, seppur in possesso di regolare autorizzazione per commercio in forma itinerante, vendevano senza rispettare quanto prescritto dall'apposita delibera (in zona vietata).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento