Viene sorpreso con un cacciavite: "Mi devo difendere quando dormo in stazione"

Il personale della Stazione di Ravenna ha richiesto l’intervento della Polizia Ferroviaria dopo aver sorpreso un viaggiatore privo di regolare biglietto che rifiutava di farsi identificare dal controllore

Porto di armi od oggetti atti ad offendere: questo il motivo per il quale un 21enne marocchino residente nel ferrarese è stato denunciato dalla Polizia di Stato. Nella mattinata di lunedì il personale della Stazione di Ravenna ha richiesto l’intervento della Polizia Ferroviaria perché, poco prima, aveva sorpreso un viaggiatore privo di regolare biglietto, che rifiutava di farsi identificare dal controllore.

Il ragazzo, risultato privo di documenti di identificazione, è stato quindi condotto dagli agenti della Polfer negli Uffici della Questura di Ravenna per essere sottoposto ad identificazione mediante fotosegnalamento. Il giovane è un 21enne del Marocco senza fissa dimora in Italia, seppur residente anagraficamente nel comune di Argenta, in provincia di Ferrara. In quella stessa circostanza il cittadino straniero, con numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro la persona, stupefacenti e violazione del Testo Unico sul soggiorno degli stranieri in Italia, è stato trovato in possesso di un cacciavite che, a suo dire, utilizzava per difendersi da eventuali aggressioni quando utilizzava la stazione di Rimini come bivacco notturno. Il giovane, quindi, è stato denunciato per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere e per avere omesso, in quanto cittadino straniero, di avere al seguito un valido documento di identificazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore in un fatale incidente a 19 anni, gli amici sconvolti: "Manuel era troppo buono per sparire così presto"

  • Cronaca

    Sorpresa di Natale: il circolo Abajur riapre e lancia una petizione

  • Cronaca

    Faenza si risveglia "imbiancata": spargisale e spazzaneve in azione, le scuole restano aperte

  • Cronaca

    Proteste in stazione, la Regione: "Se non si risolve in fretta chiederemo di tornare al vecchio orario"

I più letti della settimana

  • La tragedia si consuma a pochi chilometri da casa: muore in uno schianto un ragazzo di 19 anni

  • Per il fisco era un contadino, in realtà si fingeva dentista e 'curava' quasi 300 clienti: maxi sequestro della Finanza

  • Ausl Romagna cerca personale a tempo indeterminato: come prepararsi al concorso

  • Meteo, si attende l'arrivo della neve: ecco dove cadranno i fiocchi in Romagna

  • Il bar era un ritrovo di persone dedite a furti e spaccio: licenza sospesa per 15 giorni

  • I Vip del Grande Fratello a Milano Marittima - LE FOTO

Torna su
RavennaToday è in caricamento