Dopo l'insabbiamento crollano le crociere: 14 arrivi contro le 45 del 2018

La "Ravenna Cruise Port", società che gestisce il terminal crociere di Ravenna, ha pubblicato il calendario degli scali crocieristici del 2019 di Porto Corsini

La "Ravenna Cruise Port", società che gestisce il terminal crociere di Ravenna, ha pubblicato il calendario degli scali crocieristici del 2019 di Porto Corsini. Per quest'anno sono previsti solo 14 attracchi, numero ben inferiore rispetto ai 45 del 2018, che porteranno nella città bizantina circa 13mila passeggeri. Il primo arrivo, quello della "Viking Jupiter" che ospiterà 750 passeggeri, è previsto per l'8 febbraio; gli sbarchi saranno più numerosi soprattutto nei mesi di maggio, luglio e ottobre, mentre l'ultimo arrivo sarà quello della "Pacific Princess" il 20 novembre. Sul calo numerico delle crociere pesa molto il problema d'insabbiamento dei fondali del terminal dello scorso anno, che ha spinto tante compagnie a disdire gli attracchi - oltre che per il 2018 - anche per il 2019. L'avvio del progetto di Hub portuale potrebbe risolvere finalmente il problema, ma le incertezze su questo progetto restano ancora tante.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento