La natura dei bambini è il gioco, il laboratorio ludico a Faenza

Riprende, dopo la pausa estiva, il progetto "Come rendere giocoso il museo", promosso dall'Osservatorio sismologico Raffaele Bendandi e rivolto ai bambini da tre a dodici anni.
Domenica 8 ottobre, dalle ore 10.00 alle 12.00, presso la Casa Museo Bendandi, in via Manara 17, è programmato il laboratorio "Il gioco è la vera attività naturale del bambino", come si giocava una volta, i giocattoli di Bendandi.
Il gioco è inteso come strumento di relazione, per stare insieme e condividere esperienze, costruire e interagire con gli oggetti.
Dopo una carellata sulla storia dei giocattoli nel tempo, attraverso l'arte e l'archeologia, i bambini saranno invitati a giocare sviluppando manualità e movimento e a capire come sia cambiato il modo di divertirsi nel mondo attuale.
Il laboratorio sarà condotto da Paola Lagorio, Lorenzo Galati, Franco Piazza e Roberto Papetti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • In libreria arriva "Guidarello il pipistrello"

    • Gratis
    • 9 marzo 2020
    • Libreria Moby Dick
  • Una visita fra massoneria e fantasmi

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2020
    • Villa La Rotonda (Laderchi)
  • Franco Lombini e Mario Tadiello presentano il libro “Apriti cielo!”

    • 15 marzo 2020
    • Clan Destino

I più visti

  • Rinviato il concerto di Bugo

    • 7 marzo 2020
    • Bronson
  • La sfida ceramica di Picasso. Un legame di lunga data tra l'artista e Faenza

    • dal 1 novembre 2019 al 12 aprile 2020
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica
  • Annullata la Sagra della Seppia

    • dal 17 al 22 marzo 2020
    • centro commerciale di Pinarella
  • Gastronomia, vino, musica e riti antichi con i “Lòm a Merz”

    • 15 marzo 2020
    • Torre di Oriolo dei Fichi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento