Teatro, danza, poesia e David Riondino alla Notte del Liceo Classico

Venerdì 17 gennaio torna l'appuntamento con la Notte nazionale del Liceo Classico, un evento per far conoscere ed apprezzare la cultura classica attraverso spettacoli e momenti di divulgazione.

Per il 2020 il Liceo Torricelli Ballardini di Faenza ha in serbo un ospite davvero speciale: l'attore David Riondino.

Il programma comincia alle 18 con i saluti di rito e la lettura iniziale, a seguire la cantante Sveva Pia Laterza, già studentessa del Torricelli-Ballardini, fa ascoltare al pubblico il suo nuovo brano "Una volta".

Seguono poi momenti ludici con spazio alla filosofia, l’incontro "Ulisse alla sbarra" che propone una riflessione sull’eroe omerico e la performance di danza della scuola "Dance Studio" di Luna Ronchi.

Alle or 20 il laboratorio teatrale del Liceo faentino porta in scena lo spettacolo "Le troiane e l’istruttoria", in contemporanea si tratta il tema dell'integrazione con "Sguardi stranieri nelle scuole" e, sempre alla stessa ora, il dirigente dell’istituto, Luigi Neri, analizza il "Realismo fantastico di Dario Fo".

Arriva alle 21 l'atteso incontro con l’attore David Riondino che propone lo spettacolo "Tana libera i classici", mentre gli studenti illustrano il concetto di "xenia", l’ospitalità che i greci riservavano ad altri popoli. 

Si prosegue alle 22 con la performance "Romanzidanza" della scuola Faenz’a Danza di Federica Zani, lo spettacolo "Biciclette e cadaveri" della compagnia teatrale Gli amici dell’Europa, lo spettacolo di letture e musica "Una storia sbagliata" e la lettura del primo canto del Purgatorio dantesco.

Alle 23 gli studenti del classico portano in scena il "Convegno immaginario" e la lettura dai Carmina di Orazio "Verba loquor socianda chordis". Poi alle 23.30 il programma si chiude con la lettura del prologo dell’Agamennone di Eschilo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Il voto delle donne e la vittoria della Repubblica: si ripercorre la storia del 2 giugno

    • Gratis
    • dal 30 maggio al 3 giugno 2020
    • pagina Facebook dell'Istituto storico di Ravenna
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento