"Jack e il fagiolo magico" al Teatro Goldoni di Bagnacavallo

  • Dove
    Teatro Goldoni
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 25/09/2015 al 29/09/2015
    20,30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

In occasione delle prossime ed imminenti celebrazioni di San Michele a Bagnacavallo, Accademia Perduta/Romagna Teatri – Centro di produzione teatrale e compagnia leader del teatro per ragazzi italiano, presenterà in “prima nazionale” la sua nuova creazione Jack e il fagiolo magico, uno spettacolo di Marcello Chiarenza con la regia di Claudio Casadio e interpretata da Mariolina Coppola e Maurizio Casali.
Lo spettacolo andrà in scena per cinque repliche consecutive dal 25 al 29 settembre alle ore 20,30 nella splendida cornice del Teatro Goldoni. Lo spettacolo, agito da due attori che impersonano i ruoli del narratore, del protagonista e dei vari personaggi della vicenda, è ambientato in una vecchia soffitta in cui, di volta in volta, vengono ritrovati oggetti-chiave, elementi che richiamano alla memoria l’antica e celebre fiaba popolare inglese narrata. 

LA TRAMA - Jack e il fagiolo magico racconta di un’enorme e miracolosa pianta di fagioli, di un temibile gigante che si nutre di mucche grasse, di enormi montoni ma soprattutto di bambini!! E poi di arpe miracolose, di uova d’oro ma soprattutto del coraggio di un bambino e dell’astuzia con cui sa affrontare i pericoli e sconfiggere le avversità. Il povero Jack conosce poche cose della vita: sa di essere piccolo, sa che la mamma gli vuol bene, che il suo papà non c’è più, che la mucca fa il latte e che la fame, il freddo e la povertà non fanno paura fin tanto che la mucca fa il latte. Un giorno però il giovane Jack si ritrova in pericolo e deve compiere una grande scelta: seguire i saggi ma modesti consigli della mamma o credere al proprio istinto, incontrare gravi pericoli, sperare nella buona sorte per uscire dai guai e trovare la felicità? Affiancati da “magici” oggetti scenici (l’enorme scarpone del gigante, il grande paiolo della moglie dell’orco, gli strumenti per la mungitura…) gli attori coinvolgono i bambini – a cui spesso si rivolgono direttamente, sfondando la quarta parete - fino a farli entrare completamente nella vicenda di Jack, con le sue emozioni, le sue speranze, le sue scoperte ma soprattutto con i suoi tremendi spaventi!

Dopo le repliche bagnacavallesi, lo spettacolo è atteso, per la tournée 2015/16, in importanti piazze italiane, quali, tra le altre: Forlì (Teatro Il Piccolo, dal 25 al 27 novembre); Terni (Teatro Secci, 10 gennaio); Meldola (Teatro Dragoni, 14 e 15 gennaio); Milano (Desio, Teatro Il Centro, 17 gennaio); Modena (Teatro Storchi, 19 e 20 gennaio); Cervia (Teatro Comunale, 21 gennaio); Faenza (Teatro Masini, 14, 15 e 16 febbraio); Ravenna (Teatro Rasi, 17 e 18 febbraio); Rimini (Teatro degli Atti, 23 e 24 febbraio); Bologna (Pieve di Cento, Teatro Zeppilli, 28 febbraio); Varese (Cardano al Campo, Teatro Auditorium, 27 e 28 aprile).
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • A Voltana si illumina l'albero di Natale all'uncinetto sul modello di Trivento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Voltana
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento