Trattori e tecnologie per l'agricoltura alla Fiera di Faenza

Le macchine agricole, uno dei cardini dell’agricoltura italianasono al centro di MoMeVi (Mostra meccanizzazione vitivinicoltura) e della Mostra Agricoltura Faenza (Maf), alla Fiera di Faenza dal 23 al 25 marzo. Presenti circa 100 operatori specializzati provenienti da tutta la Penisola, con i principali costruttori e distributori di macchine agricole e attrezzature, insieme a servizi e tecnologie per il vigneto, il frutteto, i campi e il vivaismo. Stand aperti venerdì e sabato dalle 9 alle 22 e domenica dalle 9 alle 19 su un'area di 28mila metri quadrati con tre padiglioni e un grande spazio esterno.

Sei sono gli appuntamenti, con apertura sull’innovazione in agricoltura dedicata alle tecnologie che stanno innovando il settore e le opportunità che il digitale mette a disposizione degli studenti nel corso della propria formazione (venerdì 23 marzo ore 11). Altro tema cardine è la sostenibilità della filiera vitivinicola, nell’incontro (venerdì ore 15) promosso dal Polo di Tebano insieme al Crea che mette a confronto esperti di esperienza diverse (Consorzio vini di Romagna, Università di Bologna, Nomisma, Equalitas e altri). La giornata di venerdì (ore 19.45) si chiude con un incontro sul tema “Trattori e rimorchi agricoli nuove omologazioni stradali. Mother regulation”. Al centro del dibattito le novità del Mother Regulation, norma europea che determina molte novità sui requisiti costruttivi dei trattori agricoli e offre la possibilità di poter omologare a livello europeo anche veicoli trainati.

“Olio, olivo e salute” è l’incontro che apre la giornata di sabato 23 (ore 9.30) sulla sostenibilità della filiera olivicola, a seguire le 5 mosse dedicate al Quaderno di campagna e le modalità per la sua compilazione (ore 14.30). Il programma si chiude con gli Amici del Senio sul rapporto fra campagna e paesaggio in un progetto di integrazione agricoltura-turismo raccontato da esperti di paesaggio, produttori e chef (ore 16), al termine aperitivo offerto da Campagna Amica. 

MoMeVi è anche laboratori con dimostrazioni di mestieri artigiani, prodotti tipici e storie del territorio. Tra le iniziative, quelle dedicate alla sfoglia, alla piadina cotta sulle teglie di Montetiffi alla preparazione della ricotta e del raviggiolo, a cura dell’associazione Il Lavoro dei Contadini. Sabato 24 (ore 18) ci sarà la presentazione in anteprima del libro “Viaggio in Romagna” scritto dall’oste e viaggiatore Francesco Antonelli. A seguire una degustazione insieme alla Strada della Romagna.

Infine, non meno importante, Ararer (Associazione Regionale Allevatori Emilia Romagna), organizza la quarta mostra zootecnica di bovini, suini, cavalli, asini, ovini, pollame e conigli. Saranno più di 150 i capi presentati, tutti iscritti ai Libri Genealogici o ai Registri Anagrafici, e che quindi rappresentano al meglio le caratteristiche delle razze esposte e una dimostrazione di Sheepdog e Amico Cavallo.

La Fiera di Faenza è in Via Risorgimento 3.
Ingresso € 6,00 – ridotto € 3,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • A Voltana si illumina l'albero di Natale all'uncinetto sul modello di Trivento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • Voltana
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento