Saette, tuoni e grandine investiranno il Ravennate: scatta l'allerta meteo "gialla"

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per "temporali" e "criticità idraulica"

Dopo i temporali dei giorni scorsi che hanno colpito pesantemente a macchia di leopardo la Bassa Romagna, saette e tuoni, accompagnati da forti acquazzoni, torneranno ad investire il territorio Ravennate. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per "temporali" e "criticità idraulica". In particolare viene specificato che "dalla serata di giovedì la nostra regione sarà interessata da condizioni di spiccata instabilità con fenomeni temporaleschi organizzati che a partire dall'Appennino si propagheranno verso la pianura. I fenomeni temporaleschi interesseranno l'intero territorio regionale nella giornata di venerdì e localmente risulteranno di forte intensità, con punte di precipitazioni cumulate tra 50 e 100 millimetri, con associata grandine e raffiche di vento. I quantitativi di precipitazione stimati dai modelli risultano moderati anche nelle medie areali, con valori stimati intorno ai 30 millimetri cumulati nelle 24 ore".

All'origine dell'intesa fase di maltempo, che inizierà nella nottata tra giovedì e venerdì per poi attenuarsi gradualmente lasciando spazio ad una domenica soleggiata, sarà un vortice depressionario che dalla Sardegna si sposterà verso il centro Italia, determinando così precipitazioni diffuse ed intense. Successivamente l'espansione di un campo di alta pressione riporterà tra sabato e domenica bel tempo, con caldo moderato. L'inizio della nuova settimana vedrà invece l'avvicinarsi di una perturbazione aatlantica, che porterà dell'instabilità a partire da martedì, con graduale diminuzione delle temperature.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento