Mascherine, guanti e mozziconi abbandonati: "Pericolo per salute e ambiente"

A denunciare l'abbandono di tali rifiuti, tramite un question time, è il capogruppo del Gruppo misto Emanuele Panizza

"Come tristemente denunciato da diversi organi d’informazione, i vari presidi di prevenzione al contagio, quali mascherine e guanti. si sono aggiunti ai mozziconi di sigaretta e ad altri rifiuti che troppo spesso sono in bella mostra nelle piazze, strade, marciapiedi, parchi e ogni altro luogo pubblico di libero passaggio". A denunciare l'abbandono di tali rifiuti, tramite un question time, è il capogruppo del Gruppo misto Emanuele Panizza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tali atteggiamenti, già puniti dalle normative vigenti ma troppo spesso tollerati, devono avere fine - continua il consigliere d'opposizione - La salute del nostro pianeta e di conseguenza la nostra salute, ancor prima del decoro pubblico, devono essere preservati. Questa emergenza sanitaria ci ha mostrato il lato inflessibile e intransigente delle Forze dell'ordine, che si sono scrupolosamente, a volte oserei dire anche troppo o persino addirittura oltre, attenute alle disposizioni impartite dal governo per reprimere atteggiamenti definiti 'irresponsabili’. Inutile dire che i mozziconi di sigaretta sono stati a contatto con le tanto famigerate goccioline, così come i fazzoletti di carta e le mascherine, pertanto questi e gli altri rifiuti rappresentano un serio e grave pericolo. Chiediamo che la stessa solerzia, attenzione, profusione di energie sia ora diretta nel reprimere tali atteggiamenti sicuramente dannosi per la salute del nostro ambiente e della nostra persona. Chiediamo al sindaco se intende rendere obbligatorio l’uso dei posaceneri tascabili per chi fuma nei luoghi pubblici; disposizione che, oltre ad essere utile di per sè, sarebbe di sensibilizzazione dell’opinione pubblica su tale ‘malcostume’ e ‘atto criminoso’, oltre a quali altre misure atte a contenere questo problema che richiede un’attenzione immediata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Laura, unico caso di Coronavirus a Bagnara: "Il tampone era negativo, l'ho scoperto col test sierologico"

Torna su
RavennaToday è in caricamento