Pallamano, il Romagna fa visita alla Poggibonsese

Con 4 punti nelle ultime due gare, frutto delle vittorie a tavolino contro il Bologna United e sul campo sabato scorso contro Chiaravalle, il Romagna è risalito in classifica

Con 4 punti nelle ultime due gare, frutto delle vittorie a tavolino contro il Bologna United e sul campo sabato scorso contro Chiaravalle, il Romagna è risalito in classifica e domenica si appresta a disputare la quinta trasferta stagionale che vedrà i giocatori di coach Tassinari impegnati alle 15,30 sul campo della Poggibonsese.

"Sarà una partita importante - conferma il tecnico arancioblu - la classifica dice che è alla nostra portata anche se qualche giornata fa Poggibonsi se l’è giocata alla pari con Tavarnelle. Io mi auguro che si possa giocare meglio di quanto abbiamo giocato sabato scorso". Le preoccupazioni del mister infatti, si concentrano principalmente sul mantenimento della concentrazione e dell’attenzione nelle varie fasi della gara da parte dei suoi ragazzi, i quali nel corso della partita contro Chiaravalle, pur rimanendo in vantaggio, hanno avuto un calo che aveva consentito ai marchigiani di imbastire una rimonta, fermatasi solo con l’ingresso in campo del capitano del Romagna Fabrizio Tassinari, il quale però avrebbe dovuto terminare la partita in panchina a scopo precauzionale.

"Non possiamo pensare di portare a casa un risultato positivo prendendo 6 gol in un tempo e 18 nell’altro - afferma Domenico Tassinari - E’ vero che la partita non è mai stata in discussione però c’è stato un momento in cui siamo calati, abbiamo perso troppi palloni e abbiamo sbagliato troppi tiri, questa situazione non ci da una solidità di base che pensavo ci fosse. In altre parole dobbiamo renderci conto che ogni azione è importante. Sicuramente a noi manca Albertini, che nelle economie del gioco vale 5 gol a partita, poi dobbiamo trovare continuità e sostanza, e mi aspetto di più anche da altri giocatori - attualmente impiegati - che possono fare la differenza ma non giocando come hanno giocato finora".

Domenica pomeriggio in tal senso, la partita con la Poggibonsese sarà un crocevia fondamentale in vista del prosieguo del campionato. Poggibonsi attualmente occupa l’ultima posizione di classifica in coabitazione con Chiaravalle e Nuoro, le quali domenica si incontreranno sul campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

Torna su
RavennaToday è in caricamento