Ciclismo, è il weekend della 39esima edizione del Giro della Romagna

Il Giro della Romagna sarà preceduto dalla Randonnée che prenderà invece il via sabato da piazza Baracca, dalle 6 alle 7, con arrivo alla tendostruttura di Madonna delle Stuoie

Domenica si terrà la 39esima edizione del Giro della Romagna, che si svolgerà con partenza e arrivo da Madonna delle Stuoie a Lugo, con partenza dalle 6.30 alle 8. Questa gran fondo cicloturistica non competitiva è tra le più longeve e partecipate nel panorama nazionale e quest’anno è inserita nelle sette prove che assegneranno il Criterium Italiano di gran fondo individuale 2018. Anche in questa edizione le diverse migliaia di cicloturisti che come ogni anno si attendono a Lugo si cimenteranno sui quattro percorsi su strada e sui due per mountain bike e gravel; quest’ultima specialità è una novità inserita quest’anno che con l’evento del primo maggio andrà a conferire il “Brevetto di Francesco”, per ricordare i 100 anni della morte del grande aviatore dal quale la società organizzatrice prende il nome. I tracciati dei percorsi si snodano lungo le colline del faentino e della Toscana con lunghezze e altimetrie diversificate tali da permettere a ogni ciclista di trovare il più adatto alle proprie caratteristiche e obiettivi di stagione.

La giornata si concluderà alle 16 con le premiazioni delle società classificate in base al numero di partecipanti di ognuna e ai chilometri complessivamente percorsi, a cui si aggiungono due premi speciali: il “Memorial Delio Costa” e il “Memorial Franco Argelli” che andranno alle prime due società con il maggior numero di partecipanti al percorso della gran fondo di 170 km. La gran quantità e consistenza dei premi che abitualmente contraddistinguono il Giro della Romagna vede anche in questa edizione una piacevole conferma: tra tutte le cicliste partecipanti a uno dei percorsi verrà estratto a sorte un diamante certificato, gentilmente offerto dalla gioielleria Ponzi di Lugo.

Il Giro della Romagna sarà preceduto dalla Randonnée che prenderà invece il via sabato da piazza Baracca, dalle 6 alle 7, con arrivo alla tendostruttura di Madonna delle Stuoie. Già da settimane i volontari della Baracca stanno lavorando per garantire l’ormai consolidato e apprezzato livello di organizzazione e di qualità nei servizi messi a disposizione dei ciclisti e dei loro accompagnatori. Oltre ai ricchi ristori lungo i percorsi, all’arrivo i partecipanti, dopo il ritiro del sempre consistente pacco gara, potranno usufruire del parcheggio per le biciclette, del servizio docce nonché di una degustazione di prodotti messi a disposizione da Unigrà, prima del pasta party finale a base di specialità romagnole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per permettere lo svolgimento dell’iniziativa, dalle 5 di sabato alle 18 di domenica è stato istituito il divieto di sosta in via Madonna delle Stuoie, lato Maracanà; mentre dalle 5 alle 18 di domenica divieto di transito nel tratto tra via Minardi e via Rivali San Bartolomeo. Inoltre, dalle 5 alle 18 di domenica in via Rivali San Bartolomeo ci sarà divieto di transito nel tratto tra via Taglioni e via Madonna delle Stuoie. Infine, dalle 11 alle 15 di domenica divieto di accesso in via Piano Caricatore nel tratto tra via XXV Aprile e via Rivali San Bartolomeo (escluso residenti) e senso unico di marcia da via Rivali San Bartolomeo a via XXV Aprile. L’iniziativa è organizzata dall’Unione cicloturistica “Francesco Baracca”, con il patrocinio del Comune di Lugo. L’iscrizione costa 10 euro. Per ulteriori informazioni sui percorsi di gara, iscrizioni e regolamento consultare il sito www.ucfbaracca.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • La schianto è impressionante e non lascia scampo ad un 53enne: ennesima tragedia sulle strade

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Sbatte il tappeto e cade giù dal terrazzo: la corsa al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RavennaToday è in caricamento