Dopo due stagioni indimenticabili Antonioli saluta il Ravenna

La società riparte piena di entusiasmo dal playoff fallito soltanto all'ultimo giornata, con l'obiettivo di migliorare il piazzamento della stagione appena conclusa


Dopo due anni indimenticabili il Ravenna Football Club e il tecnico Mauro Antonioli hanno deciso di interrompere la loro collaborazione in un clima di cordialità e con la reciproca consapevolezza che il progetto nato tra i dilettanti, sia giunto al suo termine naturale. Dopo una stagione a tratti sofferta, ma coronata da una salvezza anticipata. Il Ravenna Football Club coglie l'occasione per ringraziare Antonioli augurandogli "il meglio per le sfide che lo attendono e di cui sarà certamente all'altezza, rafforzato dall'esperienza con i colori giallorossi".

La società riparte piena di entusiasmo dal playoff fallito soltanto all'ultimo giornata, con l'obiettivo di migliorare il piazzamento della stagione appena conclusa. Il proposito sarà dunque di allestire una squadra competitiva affidata a un tecnico che condivida lo spirito e le strategie del Ravenna Football Club che per il sesto anno consecutivo ha chiuso la gestione amministrativa in pari, un'eccellenza rara a livello italiano. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento