Scherma, campionato nazionale under 17: eccellente settimo posto del lughese Guido Pirazzini

Su oltre quattrocento partecipanti alla gara maschile Guido Pirazzini ha infatti ottenuto uno splendido settimo posto, che proietta il giovane lughese ai vertici nazionali della categoria.

Una grandissima soddisfazione per la scherma lughese è arrivata dalla prima prova nazionale under 17 di spada disputatasi domenica a Legnano: su oltre quattrocento partecipanti alla gara maschile Guido Pirazzini ha infatti ottenuto uno splendido settimo posto, che proietta il giovane lughese ai vertici nazionali della categoria. Dopo avere superato autorevolmente il girone di qualificazione, Pirazzini si è imposto contro quotati avversari anche nei successivi incontri di eliminazione diretta, fermandosi solo ai quarti di finale e arrivando quindi ai piedi del podio: un risultato che non solo premia l'impegno e il talento del giovane spadista lughese ma che testimonia anche l'alto livello tecnico raggiunto dalla scherma lughese, in grado di competere con i più grandi e blasonati club schermistici italiani.

Con questo risultato Guido Pirazzini ottiene anche il diritto a partecipare alla prima prova nazionale della superiore categoria under 20, in programma il mese prossimo a Ravenna. Il pass per la gara under 20 di Ravenna è stato conquistato anche da Ilaria Battazza, autrice di una buona prestazione nella gara femminile. Meritano comunque una menzione anche tutti gli altri atleti lughesi che hanno partecipato alla prova di Legnano; questi i loro nomi: Francesca Liverani, Guido Bosi, Federico Bravi, Francesco Segurini, Riccardo Zanoni. La compagine lughese era come di consueto accompagnata dai maestri Guido Marzari e Fulvio Barcucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Fissata la riapertura del Mercato Coperto: ristoranti, bar e anche un supermercato

Torna su
RavennaToday è in caricamento