Una pioggia di orsetti di peluche in campo per aiutare i più bisognosi

Chi ama il basket conosce il meccanismo di questa iniziativa di beneficenza, dove il pubblico interrompe la partita con un lancio in campo di peluche che saranno poi raccolti e donati a un’associazione di volontari

Domenica 22 dicembre la Rekico porta il Teddy Bear Toss al PalaCattani. L’occasione sarà la partita tra Rekico e Giulianova Basket 85 in programma alle 18. Chi ama il basket conosce il meccanismo di questa iniziativa di beneficenza, dove il pubblico interrompe la partita con un lancio in campo di peluche che saranno poi raccolti e donati a un’associazione di volontari: nel caso dei Raggisolaris, alla “Aiuto Materno onlus “Luisa Valentini” di Faenza”.

Lo schema è semplice: il 22 dicembre venire alla partita Faenza-Giulianova con un peluche, morbido e senza parti rigide. Al primo canestro da 2 o da 3 punti di una delle due squadre, lanciare in campo il peluche con tutta la forza possibile. Una pioggia di peluche interromperà la partita, rafforzando il messaggio di solidarietà. Con il parquet coperto di peluche, a gioco fermo e tra gli applausi verranno raccolti tutti i pupazzi lanciati dai faentini e li consegneremo all’associazione “Luisa Valentini” che da 111 anni aiuta i bambini di famiglie in difficoltà economiche. Nel 2019, questo sarà il nostro modo di portare il Buon Natale a chi ne ha più bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Cade mentre lavora al porto e si frattura il cranio: operaio in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento