Volley, il 'Trofeo dell'Uva' in memoria del poliziotto morto in servizio

Anche quest’anno il torneo è dedicato alla memoria di Pietro Pezzi, l’agente di Polizia Stradale e pallavolista morto in un incidente stradale mentre era in servizio il 16 settembre di due anni fa

E’ in programma sabato 21 e domenica 22 settembre la terza edizione del “Trofeo dell’Uva”, quadrangolare di pallavolo maschile riservato a squadre di serie C e D, che si giocherà quest’anno a Ravenna al PalaMattioli in quanto l’impianto sportivo di San Pietro in Vincoli, sede delle gare casalinghe della Conad San Zaccaria Atlas, sarà ancora inagibile a causa di una serie di lavori di risistemazione (ammodernamento delle tribune, realizzazione dello spogliatoio per gli arbitri, sistemazione bagni per il pubblico e realizzazione di opere generali per migliorare la sicurezza).

Anche quest’anno il torneo è dedicato alla memoria di Pietro Pezzi, l’agente di Polizia Stradale e pallavolista morto in un incidente stradale mentre era in servizio il 16 settembre di due anni fa. Le quattro squadre che si sfideranno in questa due giorni di pallavolo saranno la Conad San Zaccaria Atlas, la Pietro Pezzi Ravenna e Viserba Volley, entrambe neopromosse in Serie C, e la Rainbow Volley Forlimpopoli squadra di serie D.

Il programma della manifestazione prevede sabato 21 alle ore 17.30 la prima partita fra la Pietro Pezzi Ravenna e la Rainbow. Alle ore 20.30 si sfideranno Atlas e Viserba; domenica 22 le finali: alle 15.30 quella per il 3°-4° posto e alle 18.30 la finalissima che decreterà la squadra che subentrerà nell’albo d’oro ai padroni di casa dell’Atlas, vincitori nella passata edizione, in finale contro una giovane e combattiva Consar Ravenna, mentre la prima edizione fu vinta nel 2017 dal Volley Club Cesena. Al termine della giornata di sabato, tutte le squadre partecipanti, gli arbitri e le famiglie e gli amici degli atleti potranno partecipare alla cena conviviale all’interno della Festa dell’Uva di San Pietro in Vincoli, in programma dal 18 al 24 settembre e giunta alla 90esima edizione.

“Siamo alla terza edizione d questo torneo che ormai è diventato un appuntamento fisso e importante – commenta Andrea Fantini, responsabile del settore pallavolo e giocatore dell'Atlas Santo Stefano – del precampionato regionale in Romagna; un evento che dà modo alle squadre di rodare i meccanismi in vista dell’imminente inizio di stagione e ai ragazzi di unirsi in una serata conviviale a tavola, visto che noi pallavolisti siamo una grande famiglia. Un ricordo speciale va a Pietro Pezzi, caro amico che con molti di noi ha condiviso tante sfide sia sul parquet della palestra sia sulla sabbia dei campi da beach volley: siamo contenti di dedicare ancora una volta a lui questa manifestazione, alla sua famiglia un caloroso abbraccio”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento