Sicurezza idraulica e cambiamenti climatici: se ne discute con Legambiente

Molti i temi di cui l'associazione si sta occupando in questo periodo, dalle tutela del verde e delle aree protette alla valorizzazione delle aree di interesse storico naturalistico come il “Canale dei Mulini”

Il circolo Legambiente “A. Cederna” invita soci e simpatizzanti a una riunione pubblica, mercoledì 4 settembre alle 21 a Lugo, per discutere di progetti e azioni per il futuro. L'appuntamento è all'aperto nel cortile interno del Pavaglione. Molti i temi di cui l'associazione si sta occupando in questo periodo, dalle tutela del verde e delle aree protette alla valorizzazione delle aree di interesse storico naturalistico come il “Canale dei Mulini”.

"La riunione sarà inoltre l'occasione per parlare di mobilità sostenibile e per tornare a puntare l'attenzione sul tema della sicurezza idraulica - spiegano gli ambientalisti - che anche in considerazione dei cambiamenti climatici già in atto richiedono con ancora più urgenza il completamento delle casse di espansione del Senio, un'opera idraulica fondamentale per la messa in sicurezza dei comuni di Castel Bolognese, Cotignola, Lugo, Fusignano e Alfonsine che è ancora lungi dall'essere completata".

L'appuntamento è aperto a tutti. Nell'occasione sarà disponibile anche l'opuscolo realizzato da Legambiente e Coop Alleanza 3.0 per promuovere e valorizzare il “Canale dei Mulini di Lugo”, un itinerario alla scoperta dei territori e delle aree naturalistiche della “Bassa Romagna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento