Festival del Cortometraggio, i 'Lego' premiati da Gene Gnocchi e Marina Massironi

Il videoclip “Mental Odissey” è basato sulla tecnica “stop motion” con i Lego, narrando un concept sospeso tra sogno e realtà

“Mental Odissey”, cortometraggio realizzato dalla Matthew Ford animations, dietro alla quale si cela il castellano Mattia Audi (le cui musiche sono state curate dal russiano Alessandro Bucci) ha ricevuto il premio “Menzione Speciale della Giuria” al decimo Festival del Cortometraggio di Castel Bolognese, nella rassegna “Registi a confronto” ideata da Francesco Minarini. L’evento, svoltosi nella serata del 4 maggio al cinema Moderno, ha registrato una folta presenza di pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A consegnare il riconoscimento nelle mani del regista e dell’autore delle musiche i giurati Marina Massironi, Gene Gnocchi e Silvia De Petris. Il videoclip “Mental Odissey” è basato sulla tecnica “stop motion” con i Lego, narrando un concept sospeso tra sogno e realtà dove, il protagonista, tormentato da un’immagine inquietante, sembra poi svegliarsi da un incubo al termine dell’opera. Le musiche impiegate per l’opera della Matthew Ford animations sono da ascriversi al genere techno/trance e, originariamente, facevano parte di un altro progetto curato da Bucci, autore della cover “Ayrton” con il progetto di musica elettronica Maka Isna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

  • Michelle Hunziker dà la scossa all'estate di Cervia, in 500 per "Iron Ciapet"

  • Alessandro Borghese gira una puntata di "4 Ristoranti" in riviera

Torna su
RavennaToday è in caricamento