Nuovi schermi e posti a sedere: in stazione riapre la sala d'attesa

Particolare attenzione è stata dedicata al miglioramento del sistema di illuminazione e di condizionamento/riscaldamento, nonché all’accessibilità per le persone a ridotta mobilità

Sedici posti a sedere, monitor per il controllo in tempo reale dei treni in partenza e in arrivo e impianto di diffusione sonora potenziato: sono alcune delle caratteristiche della nuova sala d’attesa della stazione di Faenza, aperta venerdì mattina. Riqualificata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), ci si accede dal marciapiede del binario 1. Particolare attenzione è stata dedicata al miglioramento del sistema di illuminazione e di condizionamento/riscaldamento, nonché all’accessibilità per le persone a ridotta mobilità. La sala d’attesa resterà aperta tutti i giorni dalle 6.00 alle 20.00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento