Modifiche all'orario dei treni dopo le proteste dei pendolari: nuova fermata a Godo

Lunedì 11 marzo entreranno in vigore alcune modifiche all’orario ferroviario regionale

Lunedì 11 marzo entreranno in vigore alcune modifiche all’orario ferroviario regionale. Si tratta di variazioni richieste alle società di trasporto e dell’infrastruttura dalla Regione Emilia Romagna – committente del servizio – a seguito degli incontri con le Istituzioni del territorio. La nuova offerta, concordata con decorrenza 11 marzo, è già consultabili sui sistemi di vendita di Trenitalia.

In programma una nuova fermata a Godo per il regionale Bologna-Rimini 3011, con partenza dal capoluogo emiliano alle 17.06 e arrivo a Lugo alle 18.04; due nuove fermate a Castel San Pietro per i regionali 2981 e 2983 Bologna-Ravenna (il primo, in partenza da Bologna alle 17.50, fermerà nella stazione castellana alle 18.05, mentre il secondo, in partenza da Bologna alle 19.50, fermerà a Castel San Pietro alle 20.05); nuovo treno Imola-Bologna Centrale con partenza alle 18.40, arrivo alle 19.22 e fermate a Castel San Pietro, Varignana, Ozzano Emilia, San Lazzaro di Savena e Bologna San Vitale (il treno circolerà nei giorni feriali dal lunedì al sabato); nuova fermata a Misano Adriatico, alle ore 20.19, per il regionale 2133 Piacenza(16.49)-Bologna-Ancona (21.20); nuova fermata a Igea Marina, alle 7.59 per il regionale 6516 Rimini (7.48)-Ravenna (8.39); anticipo di due minuti, dalle 7.17 alle 7.15, della partenza del regionale 6375 in partenza da Porretta Terme e diretto a Pistoia.

Locandina_variazioni orario_11 marzo 2019-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Trapianto di cornea a Ravenna: numeri in crescita, interventi e farmaci innovativi

I più letti della settimana

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Accoltellato di fronte alla caserma della Municipale: scene da panico in Darsena

  • Si spoglia ubriaca in mezzo alla strada, poi aggredisce i poliziotti: in manette

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento