Rivoira, prosegue lo sciopero: "Dopo la riduzione dei turni il trasferimento in Piemonte"

Non c'è pace nell'impianto che distribuisce gas a 12 imprese del distretto chimico di Ravenna, dove i sindacati hanno proclamato uno sciopero di 80 ore

"Non solo i turnisti, che si vuol ridurre da tre a due. Ora in Rivoira è arrivata un'altra decisione unilaterale: quella di trasferire due lavoratori su quattro della distribuzione da Ravenna a Chivasso, in Piemonte. E questo accade nonostante in una comunicazione sull'organizzazione dell'autunno 2016 si diceva che i dipendenti di Ravenna, dopo aver accompagnato l'operativitaà del servizio di distribuzione verso Chivasso, sarebbero stati destinati ad altro incarico, ma non si parlava di trasferimento". Non c'è pace nell'impianto che distribuisce gas a 12 imprese del distretto chimico di Ravenna, dove i sindacati hanno proclamato uno sciopero di 80 ore a partire dal 30 ottobre scorso per la decisione di passare da tre a due operatori nei turni. Simone Perazzini di Femca-Cisl e Luca Casadio di Filcem-Cgil accusano la direzione aziendale di aver inviato le lettere di trasferimento "senza alcun coinvolgimento delle sigle o delle rsu". E visto che uno dei due che dovrebbero traslocare è un assunto protetto part-time e due lavoratrici dello stesso gruppo sono al momento in congedo di maternità, il timore dei sindacati è che "dietro questa proposta di trasferimento ci sia la chiara volontà aziendale di licenziare i lavoratori della distribuzione di Ravenna". Da qui la richiesta a Rivoira di ritirare la lettera e a tutti i lavoratori di aderire allo sciopero. "Nessun lavoratore dello stabilimento di Ravenna può stare tranquillo, turnista o giornaliero che sia - concludono Perazzini e Casadio - questa è un'azienda che non rispetta nessuno".

Agenzia Dire

Rivoira, braccia incrociate al porto: dipendenti in sciopero

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento