Strage di Valle della Canna: "Commissariare subito il Parco del Delta del Po"

È quanto chiede Giulia Gibertoni, consigliera regionale del Movimento 5 stelle, relativamente alla strage di anatidi nella Valle della Canna

"Alla luce di quanto sta accadendo nella Valle della Canna chiederò il commissariamento immediato del Parco del Delta del Po. È inaccettabile che per una situazione di assoluta emergenza, che come denunciano i cittadini era chiara da anni, si sia aspettato così tanto tempo per intervenire”.

È quanto sostiene Giulia Gibertoni, consigliera regionale del Movimento 5 stelle, sulla strage di anatidi nella Valle della Canna, uno degli ecosistemi più preziosi del panorama ambientale italiano. “Anche se spetterà alla magistratura accertare le esatte cause dell’evento e individuare le responsabilità, grazie al fascicolo che la Procura di Ravenna ha aperto in questi giorni - spiega Gibertoni - credo che dal punto di vista politico sia stata fatta un’opera di sottovalutazione dello stato di salute della Valle della Canna che ha portato poi a una vera e propria strage di volatili, con migliaia di esemplari di specie diverse fino ad ora recuperati. A quanto pare Il problema dell’alterazione dell’equilibrio dell’ecosistema era una costante ormai da anni. Tutte problematiche che evidentemente sono passate inosservate e che oggi hanno portato alla situazione che è sotto gli occhi di tutti. Per questo credo che, in attesa che l’indagine della magistratura faccia il suo corso, sia necessario dal punto di vista politico dare un primo segnale doveroso pensando al commissariamento immediato del Parco del Delta”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

Torna su
RavennaToday è in caricamento