Superbike, Melandri a 360 gradi: "Sono in attesa di trovare l’opportunità giusta"

Per il momento si tratta di una serie di test, con il pilota ravennate che dovrà fornire indicazioni per lo sviluppo della moto: “Mi è sempre piaciuto sviluppare una moto"

Marco Melandri si prepara nuovamente a salire in sella ad una Superbike. Non una moto qualsiasi, ma una MV Agusta. Il ravennate la scorsa settimana ha visitato il quartier generale del costruttore di Schiranna, trascorrendo una giornata al fianco di Giovanni Castiglioni. E dopo quattro mesi di digiuno, l'ex campione del mondo 250cc, è pronto per il ritorno in pista: "Non sarà una ripresa facile - ha spiegato Melandri a WorldSbk.com -. Non mi era mai successo di stare a lungo fermo da quando ho iniziato a correre".

Per il momento si tratta di una serie di test, con il pilota ravennate che dovrà fornire indicazioni per lo sviluppo della nuova F4: “Mi è sempre piaciuto sviluppare una moto. Credo che questa sia la volta buona, nel senso di poter dare un contributo importante, cosa che in passato non sono mai riuscito a fare”. Inoltre "devo capire innanzitutto se mi diverto ancora, dove serve migliorare la moto e poi si vedrà”.

Melandri intende tornare nel Mondiale "solo con una situazione chiara, nella quale ho un compito preciso. Di certo non tornerei per tornare in sella a tutti i costi". Dopo aver lasciato l'Aprilia, il ravennate ha avuto tempo per riflettere: "Credo di poter essere ancora veloce, di fatto nell’ultima metà di stagione 2014 sono stato il più vincente, quindi credo di essere ancora quel pilota lì. Sono in attesa di trovare l’opportunità giusta”.

Ma nel futuro dell'ex iridato in 250cc non c'è solo la moto: “Sto lavorando per correre in auto il prossimo anno. Se non trovo qualcosa di interessante, che mi dia la voglia di svegliarmi presto la mattina per continuare a lavorare, sono pronto a provare a capire cosa il mondo mi possa offrire oltre alle moto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento