rotate-mobile

Paura al palasport: esplode un petardo, lanci di bottiglie in campo. "Gesto inammissibile" - VIDEO

La società condanna fermamente quanto avvenuto: "Episodi che hanno rovinato una bella giornata all’insegna dello sport"

Brutto episodio domenica sera durante la partita dei Blacks al Palacattani di Faenza. La squadra faentina sfidava la Liofilchem Roseto, battuta per 76 a 56. Nel finale di gara, "nella curva ospite è stato fatto esplodere un petardo che ha provocato un enorme boato all'interno del palasport - riferiscono dai Raggisolaris - facendo impaurire i tanti bambini presenti e le loro famiglie, a cui è seguito il lancio in campo di una bottiglia, di accendini e di monete. Inoltre i tifosi di Roseto hanno distrutto vetri e cartelloni pubblicitari. Anche i giocatori si sono spaventati, tanto che gli arbitri hanno sospeso la gara per qualche minuto".

La società condanna fermamente quanto avvenuto: "Episodi che hanno rovinato una bella giornata all’insegna dello sport. I valori che negli anni sono sempre stati portati avanti dalla dirigenza e da tutti i suoi tesserati non c’entrano nulla con quanto è accaduto. È inammissibile che un simile gesto sia avvenuto in un ambiente in cui le persone vengono per divertirsi e per vivere un momento di gioia e di divertimento e ci auguriamo che simili deprecabili episodi non si ripetano più. Auspichiamo che gli organi di giustizia prendano tutti i provvedimenti disciplinari del caso".

Video popolari

Paura al palasport: esplode un petardo, lanci di bottiglie in campo. "Gesto inammissibile" - VIDEO

RavennaToday è in caricamento