A Bagnara di Romagna appuntamento con la Festa del Castello

Si rinnova anche quest’anno per il primo fine settimana di settembre a Bagnara di Romagna l’appuntamento con la Festa del Castello. Sabato e domenica la cittadina celebra il suo tempo di massima fama e splendore, quando era parte dei possedimenti di Caterina Sforza, figura fondamentale del Rinascimento italiano. Cuore pulsante della festa, giunta all’ottava edizione, è ovviamente la splendida Rocca sforzesca, mirabile esempio di architettura militare del XVI secolo, ma anche contenitore di un museo archeologico e del territorio, che conta un numero di visitatori crescente di anno in anno.

L’evento sarà aperto sabato alle 17 da Fabrizia Fiumi con un intervento dedicato a un aspetto poco noto di Michelangelo Buonarroti dal titolo “Michelangelo: scultore, pittore, architetto? Poeta”. Per i più piccoli invece appuntamento alle 17.30 per un magico percorso alla ricerca di un uovo di drago. Le visite guidate, oltre al Museo del castello e alla rocca, comprenderanno anche l’accampamento medievale allestito nel fossato esterno alle mura curato dal gruppo di rievocatori “Li Sparvieri”, completato la domenica pomeriggio dai banchi medievali dei Mercanti Ravignani. Nella serata di sabato avranno inizio le sfide tra i rioni storici del borgo: bianco (Soccorso), blu (Sant’Andrea), verde (Molinello), giallo (San Filippo) e rosso (Pilastrino); si terranno le prove per eleggere la candidata più degna a portare il titolo di “Caterina” per questa edizione dei giochi. Alle 21.30, Ivano Marescotti, ospite d’eccezione molto atteso, intratterrà il pubblico con il divertente e intelligente recital “Italiani! La storia che ride”, tratto da un testo di Maurizio Garuti.

La domenica vedrà protagonisti i rioni che si affronteranno in divertenti gare per grandi e piccini, nelle quali più che l'agonismo emergerà il vero spirito di questa contesa: far stare insieme le persone per trascorrere un pomeriggio in allegria, facendo giocare soprattutto i bambini in serenità e senza competitività. Già i nomi stessi dei giochi vogliono richiamare la comicità delle situazioni che si possono creare: dal "pannolone strizzato", alla gara delle "Mondine", al "lancio dell'uovo" ed alla storica corsa del "millepiedi sugli sci". Inoltre ci saranno l'esibizione di musici e sbandieratori e duelli d’arme. Per i buongustai allo stand della Pro Loco di Bagnara sarà possibile gustare vivande tipicamente medievali, oppure i piatti della tradizione romagnola.

L’evento è voluto dall’Amministrazione comunale per promuovere la conoscenza storica del luogo coniugando eventi adatti a qualsiasi tipo di pubblico, dagli adulti ai bambini. È organizzato in collaborazione con la cooperativa Il Mosaico e la Pro Loco di Bagnara di Romagna, con il contributo della Regione Emilia-Romagna, della Fondazione Cassa di risparmio di Imola e di Coop Reno. In caso di maltempo la Contesa dei rioni avrà luogo domenica 18 settembre, mentre tutti gli altri eventi si svolgeranno regolarmente. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.comune.bagnaradiromagna.ra.it, telefono 0545 905508.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Piazza del Popolo diventa un salone del gusto con le prelibatezze di "Bell'Italia"

    • da domani
    • dal 17 al 20 settembre 2020
    • Piazza del Popolo
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Piazza del Popolo diventa un salone del gusto con le prelibatezze di "Bell'Italia"

    • da domani
    • dal 17 al 20 settembre 2020
    • Piazza del Popolo
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Festival di danza urbana e d’autore: a Ravenna torna "Ammutinamenti"

    • dal 12 al 19 settembre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento