Campane tibetane e meditazione

Martedì 14 Maggio , dalle 20 alle 22, si tiene una serata dedicata alle campane tibetane e alla meditazione alla Fraternità San Damiano, in via Oberdan a Ravenna.

Le campane tibetane sono delle ciotole ottenute dalla fusione di sette metalli, ognuno dei quali è secondo i Buddhisti il simbolo di un corpo celeste: l’oro è il Sole, l’argento la Luna, il mercurio Mercurio, il rame Venere, il ferro Marte, lo stagno Giove, e il piombo Saturno. Ogni ciotola è unica così come i suoni che riescono a produrre, ognuno diverso a seconda della forma, della proporzione e dello spessore dei metalli. Per secoli sono state usate per la meditazione e la preghiera, perché le loro vibrazioni riproducono il suono Om, il suono primordiale che si udì al momento della nascita dell’universo.

Contributo spese organizzative euro 8

Prenotazione obbligatoria al 3480318947

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • In cucina senza glutine: un incontro online sulla celiachia

    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Storie e fiabe da ascoltare a casa: arrivano le "Favole al Telefono"

    • Gratis
    • dal 13 al 20 marzo 2021
    • vedi programma

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento