Canti partigiani, cortei e musica per celebrare la Liberazione

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Bagnacavallo
  • Quando
    Dal 25/04/2019 al 25/04/2019
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Giovedì 25 aprile a Bagnacavallo e nelle frazioni viene celebrato il 74° anniversario della Liberazione con numerose manifestazioni promosse dal Comune in collaborazione con il Comitato Permanente Antifascista e i Consigli di Zona.

Le celebrazioni nel capoluogo Bagnacavallo prevedono una messa alle 10 al Sacrario dei Caduti, alla quale seguirà la formazione di un corteo per la deposizione di corone alla stele armena e al monumento ai Caduti. Alle 10.45, in piazza della Libertà, dopo il saluto del sindaco, si svolgerà un intervento musicale a cura degli alunni delle classi quinte della scuola primaria di Bagnacavallo, in collaborazione con la scuola comunale di musica gestita dall’associazione Doremi.

Per quanto riguarda le frazioni, a Villanova sarà celebrata alle 9 una messa per i Caduti di tutte le guerre. Alle 9.45 ci si ritroverà in piazza Tre Martiri per canti, letture e musiche con studenti e insegnanti della scuola primaria e secondaria di Villanova. Si formerà poi un corteo per la deposizione di corone alle lapidi e ai cippi dei Caduti per la Libertà e al Cimitero di guerra canadese.

Celebrazioni della messa e cortei per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti sono in programma alle 9.30 a Boncellino e alle 11 a Traversara.
A Glorie, alle 10, al parco 2 Giugno, si svolgeranno una benedizione e la deposizione di una corona ai Caduti. Sempre alle 10, a Villa Prati ci si ritroverà presso l’ex scuola elementare, da dove si formerà un corteo per la deposizione delle corone alla lapide e al monumento ai Caduti in piazza Don Domenico Succi.

A Rossetta, alle 10.30 da piazza Don Babini partirà un corteo per la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti. Alle 11 verrà celebrata una messa. Alle 17, presso il giardino del vecchio asilo nell’ambito della manifestazione Nel Senio della memoria Denis Campitelli e Annalisa Salis proporranno Cafe’ d’Cai: il diario alfonsinese di Antonio Pagani, barista ai tempi della guerra, si intreccia con le testimonianze della vita quotidiana.

A Masiera le iniziative avranno inizio alle 9 con la celebrazione della messa, al termine della quale si formerà un corteo per la deposizione di corone al monumento ai Caduti.  Nel Senio della memoria farà tappa anche a Masiera: alle 12.15, in via Sottofiume presso il cippo che ricorda la strage di Borgo Pignatta in cui nella notte del 23 dicembre 1944 morirono ventotto persone, Maura Luzietti e Giacomo Scudellari canteranno i loro brani inediti ispirati al racconto di Clemer A cuore freddo e a Mario Giacomoni La Casa di Carta. Successivamente, il Parco del Senio ospiterà un pranzo e il concerto dei Briacabanda. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento