I cannibali del Medioevo: li racconta Angelica Montanari alla Sala d'Attorre

L'incontro di venerdì 22 aprile, ore 18 presso la Sala D'Attorre, verterà su un tema spesso trascurato ma di grande interesse antropologico e sociologico: l'antropofagia medievale.

Angelica Aurora Montanari presenterà il suo saggio Il fiero pasto. Antropofagie medievali, edito dalla casa editrice il Mulino, con la partecipazione di Luigi Canetti dell'Università di Bologna e di Duccio Balestracci dell'Università di Siena.

L'argomentoche tanto appassiona questa giovane e brillante studiosa, è stato sovente lasciato ai margini della discussione storica perché erroneamente ritenuto un tabù.

La Montanari ha indagato le ragioni e le circostanze di questa pratica attraverso un approccio pluridimensionale, interrogando minuziosamente diverse fonti, quali cronache, annali, trattati medici, memoriali di viaggio, fonti legislative, testi agiografici e ricerche archivistiche e artistiche.

L'autrice ripercorre, in un itinerario ben dettagliato e corredato da un ricco apparato iconografico, i vari casi di antropofagia nel corso del Medioevo, che innescarono allo stesso tempo la nascita di numerose credenze popolari e la proliferazione di mostri, streghe e crudeli esseri antropomorfi nella letteratura dell'epoca.

Il labile confine tra realtà e fantasia veniva infatti fomentato da diversi episodi di cannibalismo, sia per fame durante carestie e lunghi assedi sia come gesto di sfregio e di intimidazione verso i nemici, fino ad arrivare ad atti di amore e venerazione o alla preparazione di prodotti a scopo terapeutico. Questa commistione ha dato origine a terrificanti immaginari, suscitando falsi miti e fornendo nel corso dei secoli successivi una notevole quantità di materiale e di ispirazione per la letteratura, le arti figurative, il teatro.

Angelica Aurora Montanari ha conseguito il dottorato all'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, attualmente lavora presso il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna, sede di Ravenna. Si occupa di storia e letteratura medievale, con particolare interesse verso l'antropologia storica e la storia della danza.

Luigi Canetti è docente di Storia del Cristianesimo e delle Chiese presso il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Bologna, i suoi interessi vertono sul culto dei santi, sull'agiografia, sulla memoria culturale, sui riti e la cultura folklorica e sulle istituzioni ecclesiastiche dalla Tarda Antichità al Tardo Medioevo. È membro di numerosi comitati ed enti scientifici.

Duccio Balestracci è docente di Storia medievale presso l'Università di Siena, i suoi campi di ricerca si soffermano sui confronti tra culture, sulla storia delle città e delle istituzioni.

Prossimo appuntamento: speciale “Dante per tutti” venerdì 29 aprile con la presentazione del libro Il viaggio di Dante. Storia illustrata della Commedia (Carocci ed.), a cura di Emilio Pasquini, con la partecipazione di Sebastiana Nobili e Alfredo Cottignoli.

Informazioni: tel. 0544/39972 – mail: crc@comune.ra.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Leggende misteriose della romagna: una visita alla "Casa del Diavolo"

    • 4 ottobre 2020
    • Casa del Diavolo
  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • A spasso con Dante fra laboratori, narrazioni, letture

    • dal 19 settembre al 24 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Antiquariato, benessere e affari privati, weekend di appuntamenti alla Fiera di Faenza

    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Fiera di Faenza
  • “Dante e la scienza”, la mostra del liceo classico dedicata al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 17 settembre al 3 ottobre 2020
    • Liceo Classico Dante Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento