Faenza celebra in piazza del Popolo la Giornata del dialogo interreligioso

È dal 2001 che Faenza afferma con forza la sua attenzione alla relazione tra le diverse confessioni religiose. Questo impegno ha portato all’istituzione di una giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamica.  Otto anni fa è nata la prima Giornata del dialogo interreligioso e con essa anche un Tavolo del dialogo interreligioso di Faenza, che comprende associazioni, confessioni e soggetti interessati a portare avanti una cultura di apertura e di dialogo che non si fermi alla sola divulgazione di contenuti, ma che diventi una condivisione di intenti nelle opere caritatevoli sul territorio. Per questo, la Caritas di Faenza ha organizzato per domenica l'ottava giornata del dialogo interreligioso, nonché 17esima giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico. 

L’evento si terrà in piazza del Popolo, a Faenza, dalle 17 alle 20. Le tematiche affrontate quest’anno saranno quelle del diritto di culto e della buona cittadinanza. Oltre a questo evento ci saranno altre serate: venerdì 26 ottobre nella Chiesa di San Francesco, alla presenza di Moustapha Toumi, e venerdì 16 novembre presso il centro di cultura islamica, con Don Gianni Giacomelli. Entrambi gli incontri, programmati alle 20.30, saranno introdotti da Enrico Bertoni, direttore del Museo Interreligioso di Bertinoro. Il progetto, che si chiama “Dialogo, quindi sono. Cittadini globali nella comunità locale”, ha l’obiettivo di coinvolgere la cittadinanza in attività che favoriscano la coesione sociale, la conoscenza tra concittadini che sempre di più sono di culture e religioni diverse. 

Per questo progetto l’Unione della Romagna faentina usufruisce anche di un finanziamento dalla Regione Emilia Romagna, essendosi aggiudicata un bando regionale per la promozione della cittadinanza globale e della pace.  Il progetto intende realizzare entro il mese di gennaio del 2019 un vero e proprio “festival itinerante del dialogo interculturale ed interreligioso”: una rassegna di iniziative di diverso tipo e rivolte a diversi destinatari.  Ci saranno incontri culturali a cura dell’Associazione Prometeo in collaborazione con la Consulta dei cittadini stranieri di Faenza, le giornate del dialogo interreligioso curate dalla Caritas, iniziative nelle scuole medie e in cinque parchi cittadini di tipo ludico e conviviale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Una Festa della Liberazione tra cerimonie, musica, racconti e letture sul web

    • 25 aprile 2021
    • online
  • Una chiamata pubblica per pulire la spiaggia di Lido di Dante

    • Gratis
    • 24 aprile 2021
    • Ritrovo presso la sede della Pro loco di Lido di Dante
  • La Liberazione a Faenza: video e cerimonie per il 25 aprile

    • da domani
    • Gratis
    • dal 23 al 25 aprile 2021
    • online

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento