Gustose ricette, musica e mercatini alla Sagra del Cardo

Sabato 26 e domenica 27 gennaio un grande prodotto a km 0 torna protagonista a Cervia grazie alla Sagra del Cardo.

Il Cardo di Cervia è un cibo per cultori perché viene prodotto in piccole quantità e si gusta solo durante l’inverno, ed è per questo motivo che la cittadina romagnola gli dedica anche quest'anno una vera e propria Festa eno-gastronomica. Piazza Garibaldi diventa il cuore della manifestazione con gli stand gastronomici nei quali è possibile degustare e acquistare direttamente dal produttore innovativi prodotti legati a questo particolare ortaggio.

IL GUSTO - Negli stand SI POSSONO provare fantastici piatti a base di cardo cucinati da chef della zona: Polenta di mare, cardi e moscardini, Strozzapreti cardo e salsiccia, Strozzapreti cardo tonno fresco e sesamo bianco, Diplomatico e cardo candito all’anice, Fritto di pesce con cardo, cardo e salsiccia in umido, crostata dolce con marmellata di cardi, cardo e salsiccia in umido con fingers di polenta.

I Ristoratori cervesi INOLTRE Danno vita al "Circuito Gastronomico del Cardo”, presentando particolari menù sia di pesce che di carne a base di questo prelibato ingrediente. Un'occasione unica per gustare proposte gastronomiche legate alla tradizione, ma allo stesso tempo rivisitate con sapiente innovazione.

SPETTACOLI E MERCATINI - Appuntamenti musicali sabato e domenica animano l'atmosfera del centro storico. Sabato tocca a Chiara e Fulvia che propongono un repertorio in chiave acustica ripercorrendo alcuni dei brani più famosi dagli anni 80 in poi. Domenica è la volta dei Be-Folk, il cui repertorio spazia dal classic rock al country, dal reggae ai classici di casa nostra. Voce, chitarra, contrabbasso e percussioni per un sound ritmato e una carica imperdibile. Suona entrambe le giornate Raffaele Ghinassi: flauto traverso, chitarra e voce. Suono blues, folk e rock anni 70 in chiave acustica dividendo il repertorio tra cover e canzoni inedite.
Inoltre per il weekend A spass par Zirvia raddoppia. Sia di sabato che di domenica ci sono tantissimi stand artigiani e alimentari con i prodotti tipici da tutta Italia, da Piazza Garibaldi a Piazza Pisacane, a Viale Roma. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento