I Go!Zilla presentano il nuovo album “Modern Jungle’s Prisoners”

Sabato 3 novembre, alle 22.00, i Go!Zilla si esibiscono al Bronson di Madonna dell'albero.

“Modern Jungle’s Prisoners”, ritorno discografico dei fiorentini Go!Zilla, è l’inizio di un’avventura sonora inedita per la formazione toscana: al terzo disco il quartetto (ormai quintetto) scala le Colonne d’Ercole del garage rock alla ricerca di nuovi territori musicali da scoprire per dar vita a un concept album sulla prigionia mentale da giungla urbana. Con loro sul palco J.D.Hangover, nato in un van da un’idea di Stefano Cantarelli e Roberto Villa durante le tappe di trasferimento tra un concerto e l’altro: J.D. Hangover è una visione personale della musica nera (nella provenienza e nelle atmosfere), che include il beat dei Suicide, lo stomp blues di Lighting Hopkins e la narrativa dei Willard Grant Conspiracy.

Nel nuovo album dei Go!Zilla si fondono mille sfumature e sfaccettature in nove brani, che però rappresentano un unico viaggio, incrocio di percorsi diversi tra passato, presente e futuro.
Le tante anime dei “vecchi” Go!Zilla – a partire da quella acida e garage punk di “Grabbing a Crocodile” (2013) fino ad arrivare a quella heavy psych di “Sinking In Your Sea” (2015) – si intrecciano con la voglia, naturale e spontanea, di percorrere sentieri creativi mai esplorati prima dalla band; il songwriting dalle venature garage e psichedeliche, incontra le colonne sonore e l’afro-beat (“Evil Is Satisfying”). Speciale, quindi, la collaborazione con Enrico Gabrielli (Calibro 35), suo il sax in “Falling Down Ground”. E altrettanto significativa la copertina dell’album: uno scatto del fotografo tedesco Thomas Hoepker: un murale di una foresta nel South Bronx, immagine che sintetizza alla perfezione “Modern Jungle’s Prisoners”, uscito per l’etichetta francese Teenage Menopause Record in settembre.

Ingresso gratuito entro le 23

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Un viaggio musicale in onore di Dante con Raffaello Bellavista e Serena Gentilini

    • 15 aprile 2021
    • online

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 17 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento