'Il rifugio del cattivo', una cena con delitto in collina

Le Cene con Delitto della Rocca di Riolo Terme trovano un nuovo scenario e sabato 25 maggio si trasferiscono a Cà Budrio, rifugio escursionistico incastonato nelle colline tra Casola, Castel Bolognese e Fontanelice. Dalle 20.30 lo scenario idilliaco del rifugio si tingerà di noir e sarà sede della cena con delitto “Il rifugio del Cattivo”, un vero e proprio gioco di ruolo che tra una portata e l’altra porterà i partecipanti alla soluzione di un misterioso omicidio avvenuto proprio a Cà Budrio. Il rifugio si trova in una valle mitigata da un quieto laghetto, rinfrescato da innumerevoli sorgenti. La serata si svolgerà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Riparte il viaggio fra cantine e degustazioni del Trat-Tour

    • dal 7 al 28 settembre 2019
    • ritrovo nel parcheggio della Torre di Oriolo dei Fichi
  • "Concerti con degustazione": in scena le chitarre di Federica Bassi e Davide Fabbri

    • 22 settembre 2019
    • Chiesa dell'Osservanza
  • Festa del Volontariato della Bassa Romagna, si prepara il pranzo della solidarietà

    • solo domani
    • 21 settembre 2019
    • centro storico di Lugo

I più visti

  • Spettacoli e contest alla prima Ravenna Tattoo Convention

    • dal 20 al 22 settembre 2019
    • Pala De Andrè
  • A Villa Inferno torna per il sesto anno il grande raduno degli Zen Circus

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 settembre 2019
    • Bike Bar Cinetico a Montaletto
  • Torna la “Sagra de Caplet”: cappelletti tradizionali, da passeggio e le novità gourmet

    • Gratis
    • dal 20 al 23 settembre 2019
    • Porto Fuori
  • Dal centro storico agli stradelli di Marina: ecco il Festival del Turismo Responsabile

    • Gratis
    • dal 19 al 22 settembre 2019
    • sedi varie - vedi programma
Torna su
RavennaToday è in caricamento