Carolina, scrittrice e attrice con sindrome di down, si racconta per superare barriere e stereotipi

Sabato 13 aprile, alle ore 18.00, la libreria "Libridine" di Ravenna ospita Carolina Raspanti, attrice protagonista del film "Dafne" di Federico Bondi, nelle sale da marzo e premiato all’ultimo Festival del cinema di Berlino. Carolina nel film interpreta Dafne, una giovane donna con sindrome di Down che affronta la perdita della madre e le conseguenze che questo evento porta sulla famiglia e sul padre in particolare.

Come nella pellicola, anche nella vita reale Carolina non ha mai subito questa sua “diversità”, anzi, l’ha accolta e ci ha dialogato, riuscendo a raggiungere importanti traguardi: si è infatti diplomata all’Istituto professionale come operatore turistico, ha un lavoro presso un supermercato a Lugo e ha pubblicato anche due libri: "Questa è la mia vita" e "Incontrarsi e conoscersi: ecco il mondo di Carolina", entrambi con la prefazione del pedagogista Andrea Canevaro.

A "Libridine" Carolina racconta la sua esperienza di scrittrice e attrice, offrendo l’opportunità di conoscere un mondo, quello della disabilità, ancora oggi avvolto da molti stereotipi e pregiudizi.

L’evento è parte delle "Giornate da Libridine", la rassegna di iniziative ideata e avviata nel 2017 dalla cooperativa San Vitale che si pone l’obiettivo di creare un luogo di incontro dedicato a temi di carattere culturale da proporre alla città di Ravenna, valorizzando al contempo i tanti talenti del territorio.

Le "Giornate da Libridine" si svolgono in viale Baracca 91 negli spazi di "Libridine", una libreria-copisteria gestita dalla stessa cooperativa San Vitale che si occupa anche del recupero e restauro di vecchi volumi, impegnando in tutte le sue attività un gruppo di ragazzi con autismo e disabilità intellettiva.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Degustazioni fra colline e cantine: torna con tante novità il "Trat-Tour"

    • dal 13 al 14 giugno 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • “Artiglieri d’Italia e di Ravenna”: in vetrina divise e cimeli militari

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 9 giugno 2020
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Festa della Repubblica: una mostra ispirata al primo articolo della Costituzione

    • Gratis
    • dal 2 al 15 giugno 2020
    • Sala Rubicone del Magazzino del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento