In vetrina un tributo ai “Sonetti Romagnoli” di Olindo Guerrini

E’ aperta fino al 16 marzo, nelle vetrine del “Private Banking” della Cassa di Risparmio di Ravenna in piazza del Popolo 30, la mostra “Olindo Guerrini, Sonetti Romagnoli”, esposizione di antiche e nuove edizioni di libri su Olindo Guerrini e di poster che riproducono immagini storiche e didascalie di presentazione, a cura dell’Associazione Amici di Olindo Guerrini – Sant’Alberto.

All’inaugurazione della mostra erano presenti Franco Gabici, l’assessore alla Cultura di Ravenna Elsa Signorino; Claudia Giuliani e il presidente dell’Associazione "Amici di Olindo Guerrini" Paolo Belletti

La mostra è dedicata in particolare alla nuova edizione critica dei “Sonetti Romagnoli”, curata e commentata dal prof. Renzo Cremante, edita da Longo Editore e uscita nei giorni scorsi: un'iniziativa editoriale di grande rilievo, attualmente uno degli eventi culturali di maggiore importanza nello scenario culturale italiano. La vendita dei libri, appena avviata dall’Associazione Culturale Olindo Guerrini, ha già suscitato grande attenzione (in pochi giorni, sono già state vendute un centinaio di copie): è possibile prenotarle a un prezzo di favore compilando la scheda che si trova sul sito amicidiolindoguerrini.it.

“Un lavoro estremamente preciso e documentato – sottolinea il ravennate Giuseppe Bellosi, che del libro è stato editor e ha curato la traduzione dei Sonetti in italiano -: non spaventi la mole, questa è davvero una guida alla lettura dei Sonetti, adatta davvero a qualsiasi lettore, romagnolo e non. Un volume, fra l’altro, da cui emerge un ritratto di Guerrini non come poeta ridanciano e conviviale, ma come intellettuale a tutto tondo, pieno di riferimenti culturali che il professor Cremante ha ben evidenziato nella sua ricerca”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento