Il festival diffuso dei circoli tra live, spettacoli e proiezioni con "InFestArci"

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 11/04/2019 al 14/04/2019
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    alcuni eventi a pagamento
  • Altre Informazioni

Dall'11 al 14 aprile i circoli Arci della provincia fanno festa mettendo in mostra la loro offerta culturale con spettacoli e incontri. Una festa diffusa per celebrare i 90 circoli Arci sparsi in tutto il territorio ravennate: questo è l'obiettivo di InFestArci. Un festival che dai circoli ravennati si spinge nel forese e negli altri comuni, portando musica live, spettacoli teatrali, giochi, presentazioni e performance artistiche.

Il programma

Giovedì 11 aprile, ore 17.30, alla Rocca Brancaleone di Ravenna si tiene la presentazione della Rassegna e a seguire la performance artistica di Abra Degli Esposti per l'associazione Ribellarti aps. Ingresso libero.

Alle ore 21 al Brainstorm di Fusignano c'è aria di concerto con Cacao, Horseloverfat e Aldi dallo Spazio. Ingresso gratuito per i soci Arci.

Venerdì 12 aprile ci si trova alle ore 18 al circolo Dock61 di Ravenna con Angelo Ferracuti che presenta: Selva Oscura. Il progetto iniziato nell’ottobre del 2016 come un grande reportage di fotografia e letteratura sullo stato della Foresta amazzonica in grado di legare insieme la storia dei popoli e delle terre minacciate, le culture originarie che rischiano un vero e proprio genocidio culturale. Ingresso gratuito per i soci Arci

Alle e 21.30 ci si sposta al Teatro Socjale di Piangipane per vedere Roberto Magnani impegnato in ODISEA lettura selvatica di Tonino Guerra, una traduzione di Giuseppe Bellosi, spettacolo a cura di Marco Martinelli. A seguire si tiene la presentazione del nuovo album dei Roma Amor. Un folk noir fortemente venato da suoni mediterranei, per presentare il sesto album “Miraggio”, che intreccia romanticismo e musica da cabaret francese a suggestioni mediorientali. Ingresso alla serata 5 euro.

Sabato 13 aprile, ore 18, al Cinema Arci Gulliver di Alfonsine si assiste alla presentazione del progetto di street-art a sostegno dell'America Latina "Cuma Project", a cura di Simone Fabbri e ArciGulliver e poi la proiezione del documentario "Los garrobos del Lempa" con Ericailcane e Bastardilla. Ingresso libero.

Alle 21.30 al Mama's Club di Ravenna Roberto Mercadini intrattiene il pubblico con il suo spettacolo "Noi siamo il suolo, noi siamo la terra". Dall'ingegneria informatica Roberto Mercadini è passato in pochi anni all'affabulazione nei teatri e alla scrittura poetica e narrativa. Originario di Cesenatico, è un vero clown della parola, notissimo in terra di Romagna, che si esibisce ovunque e dovunque in monologhi ironici e curiosi, privi di qualunque pesantezza o facile volgarità, tratti da fatti storici, personaggi epocali o trascurati e scoperte scientifiche. Ingresso 5 euro.

Domenica 14 aprile, ore 10.30, al Circolo Quintet di Ravenna l'associazione Lucertola Ludens presenta giochi, spettacoli & formazione per i più piccoli (bambini dai 3 ai 10 anni) e a seguire si svolge uno spettacolo di burattini.
Alle 15, sempre al Circolo Quintet, ci sono Tornei & sfide per tutte le età. Ingresso gratuito per i soci Arci.

Alle 21.30 la rassegna di eventi si chiude al Kinotto di Mezzano con il live dei Savana Funk (Aldo Betto - Youssef Ait Bouazza - Blake C. S. Franchetto - Nicola Peruch). Ingresso gratuito per i soci Arci.

Per tutte le serate della rassegna la tessera Arci ha un costo di 10 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento