Tour a Brisighella per la giornata nazionale promossa dalle Città dell’olio

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Brisighella
  • Quando
    Dal 28/10/2018 al 28/10/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Nell’anno dedicato al cibo italiano Brisighella celebra in provincia di Ravenna il paesaggio e la millenaria cultura dell’olio domenica 28 ottobre con la seconda edizione della Camminata tra gli olivi promossa dalle Città dell’Olio. Nuovi itinerari e suggestive passeggiate nell’Italia dell’olio extravergine per valorizzare territorio e produzioni. Il Comune ha selezionato un percorso tra gli olivi con caratteristiche uniche dal punto di vista storico e ambientale, che documentano il fascino di una produzione indissolubilmente legata a dimore storiche, frantoi e borghi di fascino immutato nel tempo.

L’ITINERARIO
La Camminata di Brisighella ci conduce sul sentiero dell’olio, un percorso all’aperto che si snoda lungo le strade dell’areale. Si parte dal borgo percorrendo la via degli Asini e addentrandosi all’interno del parco regionale della Vena del Gesso romagnola, in un territorio caratterizzato da una predominante esposizione a sud dei pendii collinari disposti ad anfiteatro, con piantagioni di ulivo che risalgono a centinaia di anni fa. Durante il percorso ci si imbatte nei casotti, piccoli fabbricati a servizio del coltivatore. Qui troviamo circa novantamila olivi, l’80% dei quali appartiene alla varietà Nostrana di Brisighella, da cui si produce il prestigioso olio extravergine, che è stato il primo in Italia ad ottenere, nel 1996, la dop. Si prosegue poi verso la più antica chiesa della vallata, la pieve di San Giovanni in Ottavo, che conserva un antico frantoi.

 “Il successo dell’edizione 2017, la prima giornata nazionale dedicata alla produzione olivicola, che ha avuto migliaia di partecipanti è un incentivo a rafforzare l’impegno per la valorizzazione dell’olio di qualità - sottolinea il presidente dell'Associazione nazionale Città dell'Olio Enrico Lupi – L’anno del cibo italiano ci offre un palcoscenico privilegiato per far conoscere e diffondere la cultura millenaria dell’olio nel mondo”.

Anche quest’anno infatti oltre 120 città in tutta Italia hanno raccolto l’invito dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio allestendo la propria passeggiata arricchita da incontri, itinerari, degustazioni, nella cornice di un evento che con la prima edizione si è subito trasformato in un driver turistico nazionale.


Per scegliere il proprio itinerario o solo per saperne di più basta un click. È on line il sito www.camminatatragliolivi.it per scaricare subito il programma della giornata e trovare notizie sul territorio, il paesaggio, la storia. E c’è anche la fan page su Facebook e i canali Instagram e Twitter con l’hashtag #camminatatragliolivi che potrà essere utilizzato anche per postare foto dei luoghi e degli eventi così da creare una vera e propria community della giornata.

L’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con i suoi oltre 320 soci tutti enti pubblici (Comuni, Province, CCIAA, Parchi e GAL) tutela il territorio olivicolo e si batte per la valorizzazione dei paesaggi rurali e per l’inserimento di aree territoriali olivicole di valore storico nel prestigioso Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del Ministero delle Politiche Agricole.


Info www.camminatatragliolivi.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento