Un webinar gratuito per conoscere e approfondire le proposte del pacchetto Ue “Economia circolare”

  • Dove
    online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/12/2020 al 15/12/2020
    10.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Prosegue il ciclo di seminari, gratuiti e aperti a tutti, ideati e organizzati da Federcoop Romagna per aggiornare chi lo desidera sulle nuove azioni che il Governo Italiano ha intrapreso in questo scenario di rapidi cambiamenti.

Mercoledì 15 dicembre, a partire dalle 10,00, è il momento di focalizzare l’attenzione sulle direttive che il governo ha recentemente recepito del Pacchetto “Economia circolare”, elaborato dall'Unione europea nel 2018, che modifica il Testo Unico ambientale del 2006.

I decreti governativi si propongono di intervenire in materia di trattamento e gestione di rifiuti, allo scopo di prevenire e ridurne la produzione e garantire un loro più efficiente reimpiego e riciclo. Nell'insieme, il recepimento delle direttive del Pacchetto Economia circolare apre la prospettiva ad un forte cambiamento di paradigma rispetto al passato, accelerando la transizione verso un'economia compiutamente circolare e proponendosi di stimolare una crescita economica realmente sostenibile, a partire dalle modalità di produzione, consumo e gestione dei rifiuti. Temi, questi che sono al centro dell’elaborazione strategica di molte delle Cooperative romagnole aderenti a Legacoop. 

L’incontro sarà tenuto da Claudia Ceroni e Roberta Michelazzi (settore Consulenza Direzionale-Ambientale Federcoop Romagna), che garantiranno approfondimenti e informazioni sui contenuti dei D.Lgs 116, 118, 119 e 121/2020, e da Federico Morgagni (Legacoop Romagna), che focalizzerà il suo intervento sulle opportunità che questo cambio di scenario porterà. Come sempre l’iscrizione è gratuita e va fatta entro e non oltre Lunedì 14 dicembre inviando la propria adesione a segreteria@legacoopromagna.it.

“Con questo nuovo ciclo di seminari, snelli, focalizzati e online, vogliamo affiancare – ha dichiarato Paolo Lucchi, amministratore delegato Federcoop Romagna – in maniera efficace e coerente coloro che nei diversi ambiti lavorativi necessitino di aggiornarsi e di avere, in poco tempo, informazioni corrette e inequivocabili. Stiamo condividendo in maniera “open” il sapere dei nostri esperti, perché siamo convinti che da questo duro momento si potrà uscire solo se lo faremo cooperando. Sui temi collegati alla “ripartenza in chiave ecologica”, tra l’altro si sta muovendo molta dell’elaborazione strategica delle cooperative romagnole e noi vogliamo supportarle in questa fase, anche in vista delle opportunità di finanziamento garantite dai 209 miliardi messi a breve a disposizione dal Recovery fund”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Arte, talento e innovazione. Il Mic celebra Alfonso Leoni, il genio ribelle

    • fino a domani
    • dal 1 ottobre 2020 al 19 gennaio 2021
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica in Faenza
  • In mostra i "Sogni nel cassetto" di Laura Pagliai

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Bottega Matteotti
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento