Gozu e Holy Grove chiudono un'altra gloriosa stagione dell'Hana-Bi

Venerdì 30 settembre, al Bagno Hana-Bi a Marina di Ravenna, alle ore 21.30 (Ingresso libero) la stagione 2016 si chiude con due band provenienti da costa ovest e costa est degli Stati Uniti, accomunate da una passione per la psichedelia e lo stoner delle origini: Gozu e Holy Grove.

GOZU
Vengono da Boston e nascono da un’idea di membri di Wargasm e Clouds. Hanno esordito nel 2009 con un ep che ha messo subito in mostra la loro vena stoner/hard-rock da discepoli dei Queens Of The Stone Age degli albori. “Rise Up” e “Meth Cowboy” sono presto diventati degli autentici anthem del filone, tra chitarre granitiche, deviazioni psichedeliche e atmosfere on the road. Il quartetto guidato da Marc Gaffney, aka Gaff, è esploso nei circuiti underground con “Locust Season”, uscito per Small Stone Records. Si sono fatti conoscere in giro per il mondo da supporto a band del calibro di St. Vitus, Pallbearer, Fu Manchu, Helmet, Church Of Misery. A sei anni di distanza dal secondo album “The Fury Of A Patient Man”, è arrivato finalmente il nuovo “Revival”.

HOLY GROVE
Sul solco della tradizione dei precursori della psichedelia heavy degli anni settanta, gli Holy Grove arrivano dalla costa opposta (Portland, Oregon) e non nascondono la loro devozione per Grand Funk, Bang e Deep Purple. Riff affilati, chorus folgoranti e un’attitudine hard rock senza compromessi. Presentano per la prima volta dal vivo in Europa il disco omonimo d’esordio: venature doom, base ritmica straripante e un immaginario lirico ispirato a scenari fantasy e mitologici. Il disco è stato registrato al fianco di Billy Anderson (Sleep, Melvins).

Bronson Produzioni – Info: 333 2097141

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La giovane orchestra europea di Paolo Olmi protagonista del Concerto di Natale Cervia-Betlemme

    • 8 dicembre 2019
    • Teatro Walter Chiari
  • Il maestro Parmeggiani guida la Young Musicians European Orchestra nel Concerto di Natale

    • 9 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • La voce di Noreda Graves è protagonista nel concerto di Capodanno

    • Gratis
    • 1 gennaio 2020
    • Teatro Alighieri

I più visti

  • Sogni e visioni a Natale: le spettacolari videoproiezioni di "Ravenna in Luce"

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar, San Vitale e Battistero degli Ariani
  • Mosaici di Lego: gli 800mila mattoncini di Riccardo Zangelmi in "Forever young"

    • dal 5 ottobre 2019 al 12 gennaio 2020
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Sculture di luci, Paolo Cevoli e alberi di Natale: grandi emozioni per l'Immacolata

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Sedi varie: Cervia, Milano Marittima
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento