← Tutte le segnalazioni

Altro

La denuncia della Cgil: "Borse di studio discriminanti"

Redazione

È con non poco stupore che ci siamo imbattute in un bando per l’assegnazione di 5 borse di studio per l’anno accademico 2020/2021, promosso dalla Fondazione Giuseppina Berardi ved. Albonetti,  pubblicato nei siti delle amministrazioni pubbliche e di alcune scuole dell’area faentina. Stupore, nel leggere fra le condizioni di ammissione al punto D) “di essere figli di genitori legati da legittimo matrimonio tanto con vincolo civile che con vincolo religioso cattolico…”. Lascia perplessi che un'iniziativa assolutamente meritoria come il riconoscimento di borse di studio, anche di importo considerevole, a beneficio degli studenti faentini, abbia tra le sue condizioni di ammissione un requisito che, a prescindere dalla legittimità, è poco in linea con l'attuale tendenza della società e della normativa di riferimento a estendere, e non a comprimere, i diritti e le tutele previsti per le famiglie di fatto, nella più ampia ed inclusiva accezione del termine. Si auspica pertanto che gli organi della Fondazione e in generale tutti gli enti coinvolti nell'iniziativa facciano quanto in loro potere per rivedere un requisito di accesso non accettabile secondo il comune sentire, soprattutto laddove si traduce nell'esclusione arbitraria di ragazzi e ragazze meritevoli, che nulla possono di fronte ad uno status che non dipende da loro, ma che li penalizza e, di fatto, li discrimina.

Coordinamento Donne Spi-Cgil, Rete delle Donne Cgil provincia Ravenna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento