Il drammaturgo russo Ivan Vyrypaev presenta il suo "Teatro"

  • Dove
    Teatro Rasi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/10/2019 al 18/10/2019
    20.0
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Ivan Vyrypaev è l’autore russo contemporaneo più rappresentato in Europa. Nato a Irkutsk, Siberia, nel 1974, ha scritto più di venti testi teatrali e firmato la regia di sei film. Le sue opere sono edite in russo, tedesco, polacco, francese e inglese. Venerdì 18 ottobre il dramamturgo arriva al Teatro Rasi di Ravenna per presentare il suo "Teatro". Ore 20.00.

Con Vyrypaev viene a galla il marcio di una società che per troppi anni ha represso i suoi lati oscuri. Viene a galla il sottosuolo postsovietico, diverso, ma in fondo non troppo, da quello dostoevskiano, di cui basta citare il famoso incipit: "Sono un uomo malato, sono un uomo cattivo". Anche la sua, come quella di Dostoevskij, ma più estrema, è un’umanità ai limiti, profondamente disturbata, psichicamente instabile, cinica, violenta, sadica, perversa. Un’umanità che non conosce freni inibitori, non conosce tabù, si droga, si ubriaca, aggredisce, uccide, si autodistrugge. Vyrypaev non batte ciglio: il suo occhio osserva, il suo orecchio ascolta, e la vita affiora contorta, confusa, con i suoi accidenti, le sue assurdità, i suoi dolori, le sue volgarità, i suoi squilibri, le sue contraddizioni. Nei suoi testi ci siamo noi, noi come siamo. Noi con il nostro caos interiore, la nostra baraonda esistenziale, il nostro guazzabuglio nascosto, le nostre impronunciabili pulsioni.

L’ingresso alla presentazione è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • da domani
    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Velia Ferrioli racconta il bombardamento di Lugo in "Quel tragico 9 aprile"

    • solo domani
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
    • online
  • Il giornalista Enrico Franceschini presenta "La fine dell’impero. Ultimo viaggio in Urss"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 aprile 2021
    • online

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento