menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

Un faentino di 43 anni, domiciliato a Castel Bolognese, si trova ricoverato all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena

Altro grave incidente stradale sulle strade del Ravennate. Un faentino di 43 anni, domiciliato a Castel Bolognese, si trova ricoverato all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena dopo uno schianto avvenuto nella tarda serata di venerdì, intorno alle 22.30, sulla Brisighellese. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Faentina, l'automobilista stava percorrendo l'arteria in direzione Faenza al volante di una "Fiat Panda".

TERRIBILE SCHIANTO: GAMBE AMPUTATE PER UN CENTAURO

Poco prima di entrare nell'abitato di Brisighella, l'uomo ha perso il controllo dell'utilitaria, invadendo la corsia opposta per poi percorrere circa venti metri a cavallo del fossato prima di impattare contro un muretto che dà l'accesso ad un'abitazione. A seguito dell'urto la vettura è rimbalzata col retrotreno nella carreggiata. Immediato l'allarme al 118, che ha operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Ad affiancare i sanitari nelle operazioni di soccorso anche i Vigili del Fuoco, che hanno estratto il conducente dell'abitacolo.

Dopo esser stato stabilizzato, è stato trasportato col codice di massima gravità al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Il ferito non ha mai perso conoscenza. La strada è stata chiusa al traffico per circa cinquanta minuti, poi è stata riaperta con senso unico alternato fino alla fine dei rilievi e della messa in sicurezza della carreggiata, con la rimozione del mezzo incidentato.

Foto di repertorio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento