Improvviso "dust devil" a Lido di Classe, volano in aria lettini e ombrelloni

Improvviso "dust devil" a Lido di Classe, sopratutto in prossimità del bagno Pura Vida e negli stabilimenti balneari vicini, in direzione Lido di Savio.

Improvviso "dust devil" a Lido di Classe, sopratutto in prossimità del bagno Pura Vida e negli stabilimenti balneari vicini, in direzione Lido di Savio. L’improvvisa e violenta folata di vento ha colpito prima il campo da racchettoni, alzando nuvole di sabbia che hanno accecato chi si trovava nelle vicinanze, poi ha travolto ombrelloni e lettini, facendone volare anche qualcuno in aria per fortuna senza ferire nessuno, stando alle prime informazioni.

Subito dagli altoparlanti si è alzato l’ordine di chiudere gli ombrelloni e di fare attenzione. Il tutto è durato qualche minuto, quanto basta comunque per scatenare un po’ di panico tra le persone, sopratutto le famiglie con al seguito bambini piccoli. La situazione si è normalizzata poco dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Mi trovavo nel campo da racchettoni - dice Riccardo - ad un certo punto abbiamo visto arrivare dalla pineta un gran vento che ha poi cominciato a creare un ‘turbinio’, alzando nuvole di sabbia e aprendo addirittura gli ombrelloni chiusi”. “C’è stato un momento di panico - dice un altro testimone - ma poi tutto è rientrato nella normalità. Sono eventi che possono succedere, ma nel momento in cui accadono è normale che si possa avere paura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento