rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Promozione, a Faenza arriva il Massa Lombarda per un derby da zona playoff

Un incontro difficile contro una squadra ambiziosa, seconda in classifica, che ha visto allontanarsi il primo posto dopo la sconfitta con la capolista Comacchiese

Dopo la larga vittoria di domenica scorsa, il Faenza calcio domenica 10 aprile (ore 15.30) ospita il Massa Lombarda allo stadio “Bruno Neri”. Un incontro difficile contro una squadra ambiziosa, seconda in classifica, che ha visto allontanarsi il primo posto dopo la sconfitta con la capolista Comacchiese, che ha ora un buon margine di vantaggio, e il Cervia. Nel Faenza, oltre all’indisponibile Conti, ci sono diversi giocatori acciaccati, tra cui Pietro Lanzoni che ha ricevuto una brutta botta nel finale del match a Castrocaro, e Manaresi sulla via della ripresa, ma forse ancora in panchina.  

Tra le file del Massa Lombarda guidato da Scozzoli non sarà presente il difensore Xheison Hysa Hysa, squalificato. Ad arbitrare la partita il signor Mattia Zattoni di Cesena, coadiuvato da Mattia Bissoni di Cesena e Matteo Saccone di Forlì. Diversi gli ex nel Massa Lombarda: il portiere e capitano Simone Lusa, l’attaccante Stefano Tosi, il direttore sportivo Marco Menghi, giocatore a Faenza con Gavella allenatore nella stagione 1994-95,  il vice allenatore Luigi Bamonte e il preparatore dei portieri Marco Visani.

Nelle file biancoazzurre, due ex, il mister Nevio Valdifiori, sia giocatore che allenatore prima a Massa Lombarda e poi a Faenza, e il difensore centrale Luca Gabrielli. Per Marco Menghi, direttore sportivo bianconero, Faenza e Massa Lombarda “Sono due società che meritano di ritrovare palcoscenici più importanti. L’impegno è comune e la speranza è che arrivino entrambe a centrare l’obiettivo. Sicuramente quella di oggi sarà una bella partita tra due squadre che giocano bene al calcio. Saluterò tanti amici, a cominciare da Nevio Valdifiori, mio mister all’Imolese in C2”.

Secondo Nevio Valdifiori, mister biancoazzurro, la sfida odierna è tra due squadre che cercano di arrivare nel migliore dei modi ai playoff. “Il nostro obiettivo è di cercare di dare e fare il massimo in queste ultime partite. All’andata non sfruttammo un paio di occasioni poi il Massa Lombarda prese il sopravvento e giocò una gran gara. Sarà un motivo in più per noi trovare riscatto nel match di ritorno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, a Faenza arriva il Massa Lombarda per un derby da zona playoff

RavennaToday è in caricamento