rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio Fusignano

Sacchi, Conte, Zaccheroni e Lippi: un poker di grandi allenatori alla mostra di Fusignano

Quattro straordinari mister si danno appuntamento a Fusignano per il finissage della mostra "Oltre il sogno" dedicata ad Arrigo Sacchi e al mondo del calcio

La mostra “Oltre il Sogno. L’emozione del calcio totale di Arrigo Sacchi”, allestita al museo civico “San Rocco” di Fusignano si avvia alla sua conclusione e lo fa accompagnata da un evento collaterale di grande rilievo. Giovedì 4 novembre alle 20.30 infatti, il Teatro Moderno di Fusignano, in corso Emaldi 32, ospita un incontro pubblico insieme a quattro dei più grandi allenatori italiani del calcio contemporaneo: Marcello Lippi, Antonio Conte, Alberto Zaccheroni e ovviamente il “padrone di casa” Arrigo Sacchi.

Un impressionante numero di successi per quattro autentiche leggende calcistiche che dialogheranno sui principali temi del calcio “di oggi, di ieri e di domani”. La serata sarà condotta da due nomi noti del giornalismo sportivo: Fabio Licari e Luigi Garlando (quest'ultimo coautore con Sacchi del bestseller sportivo La coppa degli immortali ed entrambi firme de “La Gazzetta dello Sport”). 

Gli ospiti sono tutti legati da un profondo rapporto di stima e amicizia, a partire dall'allenatore campione d'Italia in carica con l'Inter: Antonio Conte, detentore del record di nove scudetti con la Juventus (cinque da giocatore e quattro da tecnico), rinforzati da una Champions League, una Coppa Uefa, una Coppa intercontinentale, nonché il titolo di campione in Premier Leauge sulla panchina del Chelsea. Anche per il viareggino Marcello Lippi, una fantastica avventura sulla panchina bianconera, fatta di cinque scudetti, una Champions League, una Coppa intercontinentale, una Coppa Uefa e l'ultimo grande trionfo azzurro al mondiale di Berlino 2006.

Allenatore delle “tre grandi” del nostro campionato: Juventus, Inter e Milan (con lo scudetto 1998-98) è il romagnolo Alberto Zaccheroni, forte di una lunga esperienza nel calcio extraeuropeo, culminata con la vittoria assoluta in Coppia d'Asia 2011 alla guida della nazionale del Giappone.
Infine, sul palcoscenico fusignanese, il tecnico del calcio totale: Arrigo Sacchi, condottiero del Milan più splendente di sempre con due Coppe dei campioni, tre Coppe intercontinentali, due Supercoppe europee, una Super coppa Italia e il memorabile scudetto rossonero 1987/88.

La mostra “Oltre il Sogno” è visibile al pubblico fino a domenica 7 novembre ogni sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, sempre con ingresso gratuito. In occasione dell'evento di giovedì 4 novembre rimarrà aperta in via eccezionale dalle 22.30 alle 24. Strutturata in diverse sezioni tematiche, l'esposizione si presenta come un vivace racconto visivo fatto di ricordi inediti, filmati, immagini e oggetti ormai passati alla storia sportiva; dagli esordi di Arrigo Sacchi fino alle istantanee dei trionfi più straordinari del calcio moderno. L'iniziativa è promossa dal Comune di Fusignano, Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Regione Emilia-Romagna in collaborazione con “La Gazzetta dello Sport”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sacchi, Conte, Zaccheroni e Lippi: un poker di grandi allenatori alla mostra di Fusignano

RavennaToday è in caricamento