rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Economia

Primo semestre positivo per la Cmc: ricavi a 485 milioni (+6%), la metà fatti all'estero

Il Consiglio di Amministrazioni della CMC di Ravenna ha approvato il bilancio semestrale al 30 giugno 2014. Al 30 giugno 2014 i principali risultati del primo semestre dell'anno, comparati con quelli del primo semestre dell'esercizio precedente sono i seguenti

Il Consiglio di Amministrazioni della CMC di Ravenna ha approvato il bilancio semestrale al 30 giugno 2014. Al 30 giugno 2014 i principali risultati del primo semestre dell’anno, comparati con quelli del primo semestre dell’esercizio precedente sono i seguenti: l valore della produzione è aumentato del 6.5%, passando da € 472.3 milioni a € 503.1 milioni; i ricavi per attività di costruzioni sono aumentati del 6.1%, passando da € 457.2 milioni a € 485.0 milioni, di cui il 47.6% relativo a progetti eseguiti in Italia, ed il 52.4% all’estero.

L’utile netto passa da € 7.2 milioni a € 6.3 milioni.Nel periodo sono stati acquisiti € 733.1 milioni di nuovi contratti (€ 844.0 milioni nel primo semestre del 2013) di cui il principale è rappresentato dal progetto per la costruzione di una diga e del relativo impianto di trattamento delle acque in Kenya.I principali indici economici, finanziari e patrimoniali sono i seguenti: Il volume della produzione degli ultimi dodici mesi (LTM – Last twelve months) è aumentato al 30 giugno 2014 di € 27.8 milioni, passando da € 979.6 milioni a € 1.007.6 milioni; il capitale netto circolante è diminuito al 30 giugno 2014 di € 33.4 milioni, passando da € 176.7 milioni a € 143.3 milioni principalmente per l’aumento di accantonamenti per imposte e tasse ed altre passività a breve termine, parzialmente compensato dall’aumento dei lavori in corso su ordinazione e dei crediti; la posizione finanziaria netta è aumentata di € 10.5 milioni, passando da € 269.6 a € 280.1. Il rapporto fra la posizione finanziaria netta e l’EBITDA degli ultimi dodici mesi è passato da 2.60 volte a 2.64. Il portafoglio ordini è aumento di € 213.5 milioni, passando da € 2.970.0 milioni a € 3.183,5 milioni. Il rapporto fra il portafoglio ordini ed il volume della produzione degli ultimi dodici mesi (LTM) è migliorato passando da 3.03 volte a 3.16.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo semestre positivo per la Cmc: ricavi a 485 milioni (+6%), la metà fatti all'estero

RavennaToday è in caricamento