rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Economia

Confcooperative, Federlavoro e Servizi: svolta l'assemblea annuale

Erano presenti all’assemblea anche il consigliere regionale ravennate Gianni Bessi, il direttore nazionale di Federlavoro e Servizi Confcooperative Antonio Ambrosio, il presidente regionale di Federlavoro e Servizi Emilia Romagna Marco Leoni e il direttore di Confcooperative Ravenna Andrea Pazzi

Venerdì mattina nei locali di Confcooperative Ravenna in via di Roma 108 si è svolta l’annuale assemblea provinciale di Federlavoro e Servizi, il coordinamento che rappresenta le cooperative di produzione e lavoro della provincia di Ravenna per un valore della produzione complessivo di oltre 365 milioni di euro, 9100 soci lavoratori e 3200 dipendenti. Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato i presidenti delle cooperative aderenti al coordinamento, il consigliere della Regione Emilia Romagna Antonio Mumolo ha presentato il nuovo Testo unico per la promozione della legalità e per la valorizzazione della cittadinanza e dell’economia responsabile.

Il Testo, approvato lo scorso 26 ottobre dall’Assemblea legislativa regionale, è di 49 articoli (rispetto ai 170 precedenti) e, oltre a contenere un riordino delle misure già esistenti, ne introduce di nuove fra cui la lotta all’usura, il controllo sugli appalti, la sicurezza sul lavoro, la tutela occupazionale e il contrasto alla corruzione. "Confcooperative è particolarmente attenta ai temi trattati dal Testo unico perché, da sempre, è schierata in prima linea per la tutela della legalità quale condizione imprescindibile per lo sviluppo di una sana economia di mercato - commenta Rossano Bezzi presidente del coordinamento Federlavoro e Servizi Ravenna -. È anche grazie alla semplificazione degli strumenti normativi, come questo Testo unico, che si può rendere efficace il contrasto all’illegalità". 

Un’altra iniziativa presentata venerdì mattina ai partecipanti è Netcoop, un progetto nazionale promosso da Federlavoro e Servizi Confcooperative per mettere in comunicazione le cooperative (www.netcoop.it). Tra gli obiettivi quello di creare una solida rete, anche tra cooperative operanti in regioni diverse, che consenta alle aziende di far nascere alleanze e, quando necessario, poter partecipare con progetti congiunti a bandi o gare d’appalto. Erano presenti all’assemblea anche il consigliere regionale ravennate Gianni Bessi, il direttore nazionale di Federlavoro e Servizi Confcooperative Antonio Ambrosio, il presidente regionale di Federlavoro e Servizi Emilia Romagna Marco Leoni e il direttore di Confcooperative Ravenna Andrea Pazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcooperative, Federlavoro e Servizi: svolta l'assemblea annuale

RavennaToday è in caricamento