rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Economia

Festa della Donna, anche Coldiretti partecipa alla lotta contro la violenza di genere

Per l'occasione verrà inaugurata la mattonella con i fiori simbolo della città amica delle donne

Contrastare la violenza sulle donne e aiutare chi da oltre 30 anni si prende cura delle vittime di violenza. Questo l’obiettivo delle imprenditrici agricole di Coldiretti Donne Impresa Ravenna che, dopo aver donato alle case di accoglienza gestite da Linea Rosa oltre 200 chili di pasta 100% italiana e 100 chilogrammi di cibo contadino solidale, sabato 6 marzo celebrano la Festa della Donna dedicando la mattinata di apertura del Mercato di Campagna Amica Ravenna (via Canalazzo 59) alla lotta contro la violenza di genere.

Il Mercato Contadino coperto di via Canalazzo 59, dove operano per la maggior parte imprenditrici donne, accoglierà dalle ore 10 la Presidente di Linea Rosa, Alessandra Bagnara, per l’inaugurazione della ‘Mattonella del Mercato - I fiori di Ravenna, città amica delle donne’.

Saranno poi le stesse imprenditrici a presentare ai cittadini-consumatori il cibo contadino a filiera corta e garantita frutto del loro lavoro, raccontando metodi di coltivazione, allevamento e produzione. Per l’occasione sarà allestita una piccola esposizione del cibo fatto ad arte dalle donne contadine. Si ricorda che il Mercato è aperto dalle ore 8.30 alle ore 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Donna, anche Coldiretti partecipa alla lotta contro la violenza di genere

RavennaToday è in caricamento