menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mingozzi: "Buoni rapporti con l'Oman. E' l'ora delle proposte"

In questi giorni il presidente del consiglio Mario Monti è in visita nei Paesi del golfo Persico e, dopo avere incontrato gli esponenti di Kuwait e Qatar, martedì è stato a Muscat, capitale del sultanato dell’Oman

In questi giorni il presidente del consiglio Mario Monti è in visita nei Paesi del golfo Persico e, dopo avere incontrato gli esponenti di Kuwait e Qatar, martedì è stato a Muscat, capitale del sultanato dell’Oman. "I paesi del Golfo sono una straordinaria occasione di nuovi rapporti di cooperazione, da intraprendere con economie i cui tassi di crescita sono dell’8 per cento medio annuo", afferma il vicesindaco di Ravenna, Giannantonio Mingozzi.

"I Paesi del Golfo sono alla ricerca di opportunità di investimento in Europa e per questo Mario Monti sta accreditando l’Italia come Paese affidabile.
Ravenna – sottolinea Mingozzi - fin dal 2005 ha instaurato con il sultanato dell’Oman ottimi rapporti; annualmente vede impegnati studenti del proprio corso di Conservazione dei beni culturali in quel Paese e nello stesso tempo mantiene relazioni diplomatiche con i principali ministri".

"Il professor Maurizio Tosi, che sta per recarsi in Oman, porterà con sé una lettera inviata dal Comune ai ministri della Cultura e dell’Industria, che abbiamo conosciuto in occasione della visita che una delegazione ravennate compì in Oman e che invitiamo nuovamente a Ravenna, dove sono già stati - chiosa il vicesindaco -. Chiediamo ai due ministri, in virtù degli ottimi rapporti instaurati con Ravenna, di poter sfruttare occasioni di inserimento di nostre aziende nei settori oil&gas, aeroportuale ed edilizio, per la costruzione di nuovi ospedali".

Conclude Mingozzi: "Entrambi i ministri conoscono Ravenna e l’hanno visitata. In quelle occasioni sia nei confronti della nostra cantieristica che per quanto riguarda le opportunità nel settore turistico hanno sottolineato evidenti interessi. A mio avviso questo è il momento giusto per presentare all’Oman opportunità di investimento a Ravenna, che possono riguardare Marinara, l’area per la cantieristica nella zona della ex Sarom, la Darsena di città e numerose altre realtà commerciali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento