rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Sport

Alla 18esima Maratona di Ravenna anche il campionato italiano master

La XVIII Maratona internazionale Ravenna Città d'Arte fa già parlare di sé. Per il secondo anno di  fila la Fidal le ha assegnato un campionato Italiano

La XVIII Maratona internazionale Ravenna Città d'Arte fa già parlare di sé. Per il secondo anno di  fila la Fidal le ha assegnato un campionato Italiano. Dopo gli Assoluti dell'ultima edizione, il 13 novembre 2016 saranno i campionati Italiani Master a dare ulteriore prestigio alla 42,195 km di Ravenna. “Non è mai successo che la Federazione abbia assegnato due campionati italiani consecutivamente alla stessa maratona - spiega il presidente di Ravenna Runners Club Stefano Righini -. Prima gli Assoluti e poi i Master, vuol dire che abbiamo lavorato bene a tutti i livelli, sportivo e organizzativo, è una bella soddisfazione per noi, significa che siamo stati bravi e che il lavoro, l'impegno, la professionalità e le scelte fatte hanno portato a risultati insperati. Ho esultato quando mi è arrivata la notizia, prima mi è stata comunicata telefonicamente, poi è arrivata la lettera di conferma qualche giorno fa. Statisticamente un campionato Master porta un 20 per cento in più di presenze, dovrà esserci quindi il massimo coinvolgimento della città, delle strutture alberghiere e probabilmente dovremo coinvolgere il litorale ravennate e gli hotel di Cervia”. 

La promozione 2016 è già partita, Monaco di Baviera, Firenze e il prossimo week-end Reggio Emilia, e le prime iscrizioni sono già arrivate, ma il capitolo XVII deve essere ancora chiuso e saranno due eventi a mettere il punto a questa strepitosa annata, che ha fissato il nuovo record di presenze a 6575 con 34 nazionalità rappresentate.

Venerdì 11 dicembre alle 17.45 al Grand Hotel Mattei di Ravenna saranno consegnati gli assegni charity alle associazioni benefiche Mowat Wilson (una rara e grave malattia di origine genetica, attualmente senza cura e ancora poco diagnosticata che colpisce i bambini, che hanno  difficoltà a deambulare e ad utilizzare le mani) e Famiglie Sma (atrofia muscolare spinale. Ravenna Runners Club verserà una somma ad entrambe, 

frutto della raccolta attraverso le iscrizioni, un progetto che il sodalizio ha già sposato da tre anni. 

Sabato 19 alle 12 nella sala Bandini della Cassa di Risparmio di Ravenna, invece, verranno premiate le scuole che hanno partecipato coi loro alunni alla Family Run e alla Good Morning o che hanno visti i propri allievi impegnati come volontari nel week-end di gare, le band musicali Supernormal, The Maul, Brian V, dj set and Mojito party e Alfonsine Pop Rock, la società di football americano Chiefs Ravenna e le sue cheerleaders. 
Le scuole premiate saranno liceo classico Dante Alighieri, liceo artistico Severini, liceo scientifico Oriani, Itis Nullo Baldini, istituto Geometri Morigia, istituto agrario Perdisa, istituto commerciale Ginanni, istituto professionale Callegari,  istituto alberghiero di Cervia, Ic Damiano, Ic Baracca Lugo, scuola media Novello, scuola materna Mordani, scuola materna Il Gabbiano e scuola materna Polo Lama sud. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla 18esima Maratona di Ravenna anche il campionato italiano master

RavennaToday è in caricamento